NOVITA' MOTOCICLISMO

Aether, la moto elettrica che purifica l'aria

Ideata dal progettista Lin Yu Cheng, la Aether è una moto elettrica davvero particolare: grazie a due grosse prese d’aria e uno speciale filtro in ceramica, potrebbe un giorno contribuire a pulire l’aria delle grandi città

Aether, la moto elettrica che purifica l'aria
Oltre le zero emissioni
Le moto elettriche - così come tutti i veicoli a batteria - godono com’è ovvio di una buona nomea in fatto di emissioni e sostenibilità, anche se le batterie vanno prodotte e smaltite e, almeno allo stato attuale, gran parte dell’energia utilizzata per la loro ricarica proviene dai combustibili fossili. La strada quindi è ancora lunga per arrivare a un reale impatto zero, ma molte cose stanno già cambiando: numerose aziende (per restare sulle due ruote ricordiamo l'annuncio di Zero Motorcycles) hanno promesso maggior impegno per quanto riguarda il ciclo di produzione e smaltimento delle batterie e l'utilizzo di fonti rinnovabili.
Guardando al futuro, si potrebbe comunque fare ancora meglio. Un esempio ce lo fornisce il prototipo disegnato dal progettista Lin Yu Cheng col rendering qui in alto: una moto elettrica a zero emissioni in grado di “purificare” l’aria durante la marcia, trattenendo in un apposito filtro le particelle inquinanti. Battezzata “Aether”, la moto presenta due grandi prese d’aria posizionate a destra e a sinistra davanti alle gambe del pilota che convogliano l’aria all’interno di un filtro in ceramica in grado di intrappolare le microparticelle di PM 2.5. Una soluzione rivoluzionaria, abbinata per giunta ad un modulo di ricarica wi-fi che permetterebbe di riportare al 100% la batteria senza doverla collegare ad alcuna presa di ricarica. Inutile dire che una cosa sono i disegni e le promesse, tutt’altra la loro effettiva trasformazione in un modello vero e proprio. Ma l'idea è senza dubbio interessante.

 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    22 Aprile 2021
    L’accordo tra i due costruttori svedesi prevede l’utilizzo delle moto elettriche Ösa per l’assistenza alle vetture attive nel servizio di condivisione di Volvo. Una scelta che permette di risparmiare tempo e denaro per raggiungere le auto, di potere parcheggiare accanto alla vettura e di effettuare le pulizie degli interni collegando l’aspirapolvere alle batterie della moto
  • Green Planet
    17 Aprile 2021
    La moto elettrica che ha colpito i visitatori del CES di Las Vegas nel 2020 potrebbe arrivare sul mercato entro quest'anno, anche se probabilmente soltanto in Cina, mentre il debutto in Europa sarebbe rimandato a data da stabilire. Incerti sono la configurazione del sistema elettrico prescelto per il modello di lancio e la dotazione di serie prevista
  • Green Planet
    14 Aprile 2021
    Più che all’elettrico, Kawasaki guarda all’ibrido, i cui vantaggi in termini di pesi, ingombri, autonomia e tempi di ricarica non sono neppure paragonabili. Nuovi brevetti ci svelano oggi ulteriori dettagli riguardo la - piccola -  batteria montata sul concept mostrato in video qualche mese fa