NOVITA' MOTOCICLISMO

AdventourFest, si parte: questo fine settimana a Sestriere giri guidati in off road

La manifestazione inizierà venerdì e si concluderà domenica: ogni giorno i motociclisti faranno un percorso differente tra le valli di Susa e Chiusone, la domenica gran finale sull'Assietta. Ci sarà anche la possibilità di effettuare test ride gratuiti con le moto fornite dalle Case

AdventourFest, si parte: questo fine settimana a Sestriere giri guidati in off road
La Hat AdventourFest – In moto oltre le nuvole è ormai alle porte, perché sarà proprio questo fine settimana che Sestriere ospiterà la carovana degli appassionati di adventouring.

Lo spirito adventouring
La manifestazione firmata Over2000Riders è in calendario dal 26 al 28 e si svolgerà con tour guidati in off-road –  a pagamento- che si snoderanno sulla rete di strade ex militari delle magnifiche valli di Susa e Chisone. Può essere la giusta formula per avvicinarsi a questa disciplina: per guidare una moto su strade bianche e mulattiere non serve essere dei piloti di enduro, ma la presenza di persone esperte è indubbiamente un aiuto nel caso di imprevisti e per imparare tutte quelle piccole astuzie che servono ad arrivare a fine giornata stanchi ma felici. In questa intervista che ci ha rilasciato, Corrado Capra entra un po' più nel dettaglio del programma e delle mille sfaccettature del mondo adventouring.

Gli itinerari
Nella tre giorni di Sestriere i partecipanti guideranno su percorsi con formula a margherita: ogni giorno su un itinerario diverso con lo sfondo delle splendide montagne Olimpiche. Il primo giorno si snoderà nelle valli Argentera, Thures e sui monti della Luna. Il secondo giorno si punterà verso il Fort Pramand, la galleria dei Saraceni, le montagne del Seguret, il Forte Foens e il colle del Colomion. La domenica sarà il momento della mitica strada dell’Assietta. Sono itinerari attraverso i quali i partecipanti potranno raggiungere i punti più panoramici e spettacolari della zona utilizzando l’eccezionale rete delle storiche strade sterrate ex militari attraverso valli, altopiani, forti, borgate e alpeggi.

I test ride
La manifestazione avrà il suo punto d’incontro con i motociclisti - l'Hat Village- in piazzale Kandahar e gli itinerari con le guide saranno differenti da quelli dei test ride gratuiti organizzati dalle case ufficiali. Si partirà intorno alle 9 per tornare a Sestriere intorno alle 17. La registrazione a Over2000Riders è obbligatoria e va fatta prima dell’inizio della manifestazione, che avrà il proprio via venerdì 26.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    10 Luglio 2020
    Nella prima parte del resoconto riviviamo le prime due tappe, da Milano a Livorno e da Olbia ad Arborea: tanti sterrati scorrrevoli, paesaggi stupendi e fondi sempre vari. Già dal primo giorno il mare è una presenza costante, che si abbandona per arrivare nell'entroterra, ma che si ritrova a ogni fine tappa. Tanti chilometri, qualche momento di adrenalina, ma sempre nella sicurezza di un percorso alla portata di tutti
  • News
    02 Luglio 2020
    Oggi la prima tappa da Milano a Livorno, con due lunghi tratti di fuoristrada nel piacentino e in provincia di La Spezia. Da domani i partecipanti saranno impegnati sugli sterrati della Sardegna, da Olbia fino ad Arborea. Un viaggio nelle meraviglie della natura dell'isola, che vivremo con un reportage in moto
  • News
    22 Giugno 2020
    Corrado Capra ci parla delle proposte più interessanti di Over2000Riders: "Adventourfest è un evento utile a prendere confidenza con la disciplina, la Hat è più impegnativa ma serve a testare un gruppo di aspiranti viaggiatori". I consigli per partecipare in sicurezza: "Meglio conoscere la propria moto e avere gomme nuove, in ordine"