NOVITA' MOTOCICLISMO

Acciona, il sesto scooter sharing di Milano

La città lombarda è prossima ad accogliere il nuovo operatore di condivisione a due ruote spagnolo con una flotta iniziale di 250 modelli elettrici con prestazioni equivalenti ai 125 cm3. Si potranno prendere a nolo con due modalità, una più economica con velocità limitata a 50 km/h e l’altra con possibilità di viaggiare a 80 km/h. Possibile una pausa del nolo fino a 6 ore

Acciona, il sesto scooter sharing di Milano
Bonus di 30 minuti di benvenuto
Milano si conferma la città europea più seducente per gli operatori della sharing mobility. Ai numerosi servizi già operativi si aggiungerà presto il sesto gestore di scooter in condivisione dopo CityScoot, Ecooltra, GoVolt, MiMoto e ZigZag. Il nuovo arrivato è Acciona, società spagnola attiva nel campo dell'ingegneria civile, delle infrastrutture e delle fonti di energia alternativa, ma con una rete di sharing crescente. Oltre che in Spagna (Madrid, Barcellona, Valencia, Saragozza, Siviglia, Hospitalet) l’emergente azienda ha avviato servizi di condivisione a Lisbona e, ora a Milano dove dovrebbe approdare con una flotta iniziale di 250 e-scooter che eleva a 2.500 le due ruote in condivisione nel capoluogo meneghino. Rispetto alla concorrenza, Acciona promette di portare qualche innovazione, ad esempio, promettendo il “rifornimento” dei mezzi effettuato soltanto con energia proveniente da fonti rinnovabili e un’assistenza effettuata soltanto con veicoli a zero emissioni. Un aspetto ambientale rimarcato pure dall’opzione dell’app per la gestione del nolo che calcola la quantità di CO2 risparmiata per ogni tragitto. Gli scooter sono un po’ più grandi, con ruote più larghe della concorrenza e hanno un ampio baule posteriore capace di ospitare due caschi. Nella dotazione sarebbe presenti pure una presa USB per la ricarica del cellulare e una coperta per viaggiare “caldi” durante la stagione invernale. Le prestazioni sono dichiarate equivalenti a un 125 tradizionale, tanto che le modalità di utilizzo potrebbero essere due differenziate in base alla velocità. Con la modalità “S” (Standard) si potrà viaggiare fino ai 50 km/h con una spesa ipotizzata di 0,25 euro/minuto. Per chi desidera effettuare spostamenti più lunghi, magari sfruttando anche le tangenziali, c’è la modalità “C” (Custom) con la velocità che sale a 80 km/h e la tariffa a 0,27 euro/minuto. A Madrid esiste pure una terza modalità, la “X”, con indicatore del tachimetro che arriva a 100 km/h, ma è improbabile che venga abilitata a Milano. Sarà possibile anche tenere lo scooter in pausa fino a 6 ore durante il nolo con un costo di 0,05 euro al minuto, ossia di 3 euro all’ora. Al momento del lancio sarà offerto un bonus di 30 minuti di utilizzo gratuito, tempo che verrà donato anche a coloro che inducono un amico a iscriversi al servizio. Le tariffe sono ufficiose e potrebbero essere diverse da quelle applicate nelle altre città.


NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    19 Febbraio 2020
    Attivato il sesto servizio di condivisione a due ruote di Milano che mette a disposizione scooter elettrici omologati come 125. All’iscrizione si ricevono 20 minuti di nolo gratuito e poi si spendono da 0,29 a 034 euro/minuto in base alle prestazioni dello scooter. Disponibili anche pacchetti a tariffe agevolate
  • Green Planet
    14 Dicembre 2019
    Il costruttore tedesco e l’azienda specializzata nella condivisione a zero emissioni hanno siglato un’intesa per creare un nuovo servizio di sharing elettrico che consente spostamenti urbani più lunghi e veloci. L’accordo attivo a Barcellona consente a residenti e turisti di noleggiare il C Evolution in cinque punti della città, compreso l’aeroporto di El Part
  • Green Planet
    07 Novembre 2019
    Potenziare la presenza nei servizi di scooter sharing ed entrare nel comporto della condivisione di monopattini e bici a pedalata assistita. Obiettivi perseguiti con l’introduzione di un nuovo scooter più veloce e con maggiore autonomia, l’inedito monopattino eKick e l’innovativo sistema eBsharing per il nolo dei cicli. Ampia la gamma degli scooter Professional