NOVITA' MOTOCICLISMO

8 Ore di Suzuka 2016, ecco i due team Honda ufficiali

Domenica 31 luglio sarà disputata la 39esima edizione della 8 Ore di Suzuka e dopo il successo di Yamaha dello scorso anno, Honda vuole riportare la vittoria a Tokyo e per farlo schiererà due team ufficiali tra cui ci sono i due piloti Superbike, Nicky Hayden e Michael van der Mark

8 Ore di Suzuka 2016, ecco i due team Honda ufficiali
Sfida giapponese
Tra quasi due mesi, l'ultima domenica di luglio, andrà in scena la 39esima edizione della 8 Ore di Suzuka, che sarà anche il terzo appuntamento del mondiale Endurance 2016. Honda ha presentato i suoi due team ufficiali, a loro il compito di tornare alla vittoria, dopo il successo dello scorso anno di Yamaha che ha interrotto il "filotto" di cinque vittorie della casa dell'ala dorata. La prima squadra è la F.C.C. TSR Honda che aveva concluso seconda l'anno scorso e che sarà in pista con il giapponese Kazuma Watanabe, il pilota svizzero della Moto2 Dominique Aegerter e l'americano PJ Jacobsen, quest'anno impegnato nella categoria Supersport. Nell'altro team, Musashi RT HARC-PRO, troviamo i due piloti ufficiali della Superbike, l'olandese Michael van der Mark e Nicky Hayden, l'americano, quest'anno impegnato in SBK, aveva già disputato la 8 Ore nel 2003. Ai due sarà affiancato il giapponese Takumi Takahashi, che nel 2013 e nel 2014 aveva vinto proprio con van der Mark la celebre gara di durata. “Kentucky Kyd" ha dichiarato: "Per me è un grande onore tornare in una gara come la 8 ore di Suzuka, che ha una lunga storia ed è un genere di competizione molto diversa da quelle a cui sono abituato. Con la lunga pausa estiva che fa la Superbike, sono contento di poter continuare a correre in moto. Sarebbe davvero bello vincere e aggiungere quel trofeo alla mia collezione". La presenza di Honda a Suzuka è "pesante": oltre ai due ufficiali, ci saranno altri otto team Honda privati.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    20 Giugno 2022
    Nato grazie al supporto del programma per favorire l’avvio di start up innovative di Honda, il monopattino Striemo punta alla sicurezza grazie alla presenza delle tre ruote, di un baricentro efficace e di un meccanismo di assistenza all'equilibrio. Ripegando il manubrio può essere trasportato come un trolley
  • Industria e finanza
    18 Giugno 2022
    A distanza di qualche settimane dal primo annuncio, arrivano oggi nuovi dettagli sull’accordo siglato tra Honda e Sony per lo sviluppo di nuovi veicoli elettrici e la fornitura di servizi come stazioni di scambio e ricarica batterie. Battezzata Sony Honda Mobility, la società avrà sede a Tokyo 
  • Spy
    10 Giugno 2022
    La naked ispirata alle CB degli anni '70 sarà commercializzata nel paese del Sol Levante con la sigla GB. Visto il successo ottenuto in Asia, a breve ci si aspetta lo sbarco anche nel vecchio continente.
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Fresche di lancio già guidate
Green Planet