NOVITA' MOTOCICLISMO

Yamaha Tracer, in arrivo una 125?

A quanto pare Yamaha sarebbe in procinto di presentare una versione 125 della Tracer. A svelarlo una foto che mostra una piccola crossover dotata di motore monocilindrico e le forme, inconfondibili, della viaggiatrice di Iwata. La vedremo a EICMA?

Yamaha Tracer, in arrivo una 125?
La vedremo a novembre?
A pochi mesi da EICMA continuano a comparire in rete foto di modelli che potrebbero vedere la luce nel 2020. Questa volta è toccato a Yamaha, grazie a una foto (malamente camuffata) che mostra una Tracer dotata di un piccolo monocilindrico. L'immagine, diffusa da un blog in Vietnam, mostra una moto realizzata evidentemente partendo dalla MT 125 ma dotata delle sovrastrutture tipiche della famiglia Tracer. Dal punto di vista tecnico, come detto, la moto è pressoché identica alla MT, da cui eredita telaio e motore, ciò che cambia sono le plastiche lateriali, la presenza di un bel manubrio alto e un pleixiglas alto e protettivo. La base tencica, dunque è quella nota e valida delle piccole di casa Iwata: un motore 4 tempi silenzioso ma da 15 CV pieni, brillante fin dai bassi regimi, un peso contenuto (la MT pesa 138 kg, la Tracer potrebbe salire a 145) e un telaio Deltabox in acciaio a cui sono agganciate sospensioni di qualità (forcella rovesciata e mono regolabile nel precarico) con escursione, rispetto alla MT, maggiorata. L'arrivo di una Tracer di piccola cilindrata era per certi versi atteso -vista la continua espansione del far-east, il mercato di riferimento per le piccole cilindrate- e visto anche il crescente interesse per le piccole da parte dei mercati europei. Secondo i vari siti vietnamiti, la mini Tracer potrebbe addirittura avere un motore maggiorato a 155 cm3, teoria plausibile visto l'interesse per questo tipo di cilindrata nei mercati asiatici, ma è plausibile che alla fine Yamaha opti per un più tradizionale 125, in modo da rendere la moto perfetta anche per l'Europa. Al momento, la casa giapponese non si è esposta in merito, ma c'è da giurarci che se qualcosa bolle davvero in pentola, non potremo che vederla in forma ufficiale i primi di novembre a EICMA



 


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    15 Gennaio 2020
    Yamaha ha confermato la sua presenza al Motor Bike Expo del prossimo weekend, dove presenterà ufficialmente i piloti impegnati nella prossima stagione dei campionati delle derivate di serie
  • News
    12 Gennaio 2020
    MotoGP news – Cinque volte campione del mondo, di cui tre nella top class, per il maiorchino non è difficile trovare un’occupazione oggi nel paddock e secondo alcune indiscrezioni sarebbe vicino anche a Ducati per fare il collaudatore. Possibilità che però Paolo Ciabatti ha escluso categoricamente
  • News
    01 Gennaio 2020
    Dopo 9 mesi e 14 giorni, Kiara Fontanesi è tornata alla guida della sua Yamaha 250 per la prima volta da quando è mamma. La parmense punta a rientrare in pista nella stagione 2020, che scatterà a marzo e i prossimi mesi saranno fondamentali per il suo stato di forma