NOVITA' MOTOCICLISMO

WOW!, l'azienda lombarda porta a EICMA il nuovo Delivery

Presente a EICMA con i modelli L1e e L3e, WOW porterà a  Milano anche il nuovissimo Delivery, versione disponibile sia con motore da 4.0 che da 5.0 kW equipaggiata con tutto ciò che serve per l’uso aziendale e forte di una capacità di carico di ben15 kg. Eccone caratteristiche e prezzo

WOW!, l'azienda lombarda porta a EICMA il nuovo Delivery
WOW Delivery
Palcoscenico internazionale per la presentazione delle principali e più importanti novità del settore, la 78° edizione di EICMA sarà quest’anno un appuntamento particolarmente importante anche per quanto riguarda i mezzi elettrici e, in generale, la cosiddetta “e-mobility”. Non a caso, tra le tante conferme di partecipazione, arriva in queste ore anche quella di WOW!, brand tutto italiano ormai tra i capofila della mobilità a zero emissioni.
A Milano, WOW! sarà presente con la gamma di modelli L1e e L3e, affiancati per l’occasione dal nuovo modello Delivery, ultimo nato nella visione dell’azienda lombarda.
Proposto sia come modello 774 che 775, si caratterizza per il robusto portapacchi anteriore da 420 mm x 300 mm, fissato direttamente al telaio, con una capacità di carico di 15 kg, e un capiente box posteriore (422 mm x 422mm X 422 mm) da 60 litri. Inalterate invece le caratteristiche tecniche del motore (le stesse dell’L1e e dell’L3e): c’è la versione da 4.0 kW e 45 Km/h, cioè il 774, e quella più potente da  5.0 kW e 85 Km/h del 775, fino alle 2 batterie al litio da 72V, comodamente estraibili in quanto collocate ai lati della sella posteriore per la massima semplicità di utilizzo, con una capacità di 32Ah / 2,3 kWh per il WOW Delivery 774 con batteria “STANDARD” (disponibile su richiesta quella “PLUS” da 42Ah / 3,0 kWh), e di 42Ah / 3,0 kWh per il WOW Delivery 775 con batteria “PLUS”. Sei invece  le varianti colore: rosso, blu elettrico, verde petrolio, bianco, grigio e antracite. Infine i prezzi: da 4.680 euro per il WOW Delivery 774 con batteria STANDARD da 32Ah e 5.450 euro del WOW Delivery 775.
Incoraggiati da un mercato elettrico italiano che rispetto ai primi dieci mesi del 2019 ha fatto segnare un +140,5%, continuando la sua positiva crescita anche nel mese di ottobre con 1.034 veicoli venduti, e dal costante andamento, nel primo semestre dell’anno, delle nuove immatricolazioni di ciclomotori elettrici negli altri principali 4 mercati europei (Francia, Germania, Spagna e Regno Unito) - ha detto il CEO WOW Diego Gajani - siamo pronti a entrare da inizio 2022 in Spagna e dal secondo trimestre del nuovo anno in Francia, Germania, Olanda e Belgio”.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Industria e finanza
    25 Gennaio 2023

    Presentato a Milano da Confindustria ANCMA, il rapporto sull’andamento del mercato elettrico conferma la crescita dei modelli a batteria. L’anno appena conclusosi segna un + 59% sul 2021, con ciclomotori, scooter e quadricicli sempre più presenti in città. Ecco i numeri nel dettaglio

  • Politica e trasporti
    10 Gennaio 2023
    Il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) ha riapertooggi 10 gennaio la piattaforma per la prenotazione dell’ecobonus dedicato all’acquisto di moto e scooter elettrici e a benzina. I fondi sono scarsi e, con ogni probabilità, si esauriranno presto: ecco quanto valgono i bonus, su quali veicoli sono validi e come richiederli
  • News
    22 Novembre 2022

    Dopo avervelo anticipato qualche mese fa, lo scooter Ray 7.7 arriva anche in Italia. Importato da EcoZero, ha numeri interessanti: il motore da 11 kW è in grado di spingerlo fino a 125 km/h (e può circolare in autostrada), mentre l’autonomia è di circa 150 km. Buona la dotazione di serie, alto il prezzo

Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2022
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Un anno di prove
Green Planet