NOVITA' MOTOCICLISMO

WOW che roba! Uno per gli sportivi e due per le colonnine

Una proposta dal taglio sportivo e una per il diporto urbano, ma sempre elettriche. Sono le novità del marchio WOW, entrambe in arrivo nel primo quadrimestre del 2023. La prima è il 778s, versione ancora più sportiva del precedente 775. Mentre su 774 e 775 cambia il sistema di ricarica

WOW che roba! Uno per gli sportivi e due per le colonnine

Una proposta dal taglio sportivo e una per il diporto urbano, ma sempre elettriche. Sono le novità del marchio WOW, entrambe in arrivo nel primo quadrimestre del 2023. La prima è il 778s, versione ancora più sportiva del precedente 775. Rispetto al predecessore la differenza principale è nella potenza decisamente superiore: quella di picco è salita a 8 kW, cioè 3 kW in più, mentre quella nominale è di 5,0 kW, per una velocità di 100 km/h. L’alimentazione è garantita da due batterie agli ioni di litio fisse della capacità di 60 Ah/4,3 kWh che effettuano una ricarica completa in circa quattro ore. Sono contenute in un alloggiamento a vista su entrambi i lati della sella, pesano 24 kg e possono assicurare una autonomia fino a 110 km nella modalità di guida City; in alternativa si possono selezionare le modalità Eco e Sport.

Il 778s è dotato di un telaio a doppia culla in acciaio ed ha una forcella teleidraulica con steli di 36 mm Ø mentre la sospensione posteriore è incentrata su un unico ammortizzatore idraulico in posizione centrale.

Le ruote sono entrambe di 16” con pneumatici 100/80 anteriore e 120/80 posteriore, e dischi freno a margherita rispettivamente di 240 e 220 mm Ø. Vengono dichiarati un interasse nel 1437 mm, una altezza sella di 785 mm e un peso con le batterie di 119 kg. Tra le particolarità del 778s la retromarcia e il comando per il controllo a distanza.

Sarà disponibile nell’unica livrea Grey/Green e avrà un prezzo fra 7300 e 7600 euro.

 

Anche a colonnina

L’altra novità… sono due, i modelli 774 e 775. Quello che è cambiato rispetto alle attuali versioni standard è la ricarica a colonnina, che può essere effettuata mediante caricatore on board sia da una colonnina con spina tipo 3A, sia da una normale presa domestica Schuko usando un idoneo adattatore. Per il resto non cambiano i motori che hanno una potenza nominale di 2,5 E 4,0 kW e una potenza di picco di 4,0 e 5,0 kW; tradotto in prestazioni, significa che raggiungono rispettivamente velocità di 45 km/h e 85 km/h. Il primo ha una autonomia fino a 80 km con batterie standard e fino a 110 km con batterie Plus mentre il secondo è prodotto solo con batterie Plus (42 Ah/3,0 kWh) e arriva fino a 95 km. In entrambi i casi il telaio è a doppia culla e monta una forcella teleidraulica con steli di 36 mm Ø e sospensione posteriore monoammortizzatore, i freni sono a disco di 220 mm Ø sia davanti che dietro e i pneumatici 100/80-16 e 120/80-16.

Il WOW 774 avrà un prezzo indicativo di 4920 euro mentre per il WOW 775 ci vorranno 5760 euro.

 



NOTIZIE CORRELATE
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2022
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Spazio, stile e bella guida
Green Planet