NOVITA' MOTOCICLISMO

Voge E-Bike ER10, l’elettrica come una moto a benzina

ER10 è una stradale elettrica, telaio a doppia trave in lega di alluminio e sospensione posteriore con monoammortizzatore con motore da 12,1 CV e batterie con una capacità di 3,7 kWh che fa il “pieno” in cinque ore

Voge E-Bike ER10, l’elettrica come una moto a benzina
Stradale di qualità
Silenziosa ed ecologica come una moto elettrica, ma capace di emozionare quanto una con il motore a benzina. È la promessa di Voge, marchio del Gruppo Loncin Motorcycle, che produce questa E-Bike ER10. È a propulsione elettrica ma non punta soltanto a soddisfare le esigenze del diporto ed è costruita come una moto vera. Telaio a doppia trave in lega di alluminio e sospensione posteriore con monoammortizzatore dotata di leveraggi con 58 mm di escursione. Davanti invece c’è una forcella con steli di 37 mm Ø che assicura 117 mm di corsa. Le ruote sono da moto, di 17”, con pneumatici anteriore 110/70 e posteriore 140/60, e sono dotate di dischi freno rispettivamente di 280 mm Ø e di 220 mm Ø, con ABS a doppio canale e leve al manubrio regolabili. La ER10 è anche leggera: appena 122 kg di peso a vuoto.



La batteria è collocata nello spazio in cui una moto a benzina avrebbe il motore e ha una capacità di 3,7 kWh (59,2 V e 62,4 Ah); pesa 30 kg e richiede cinque ore per una ricarica completa, il caricatore è integrato nel codino del veicolo e va collegato con una normale spina Schuco, la cosiddetta “tedesca“. Sotto la sella monoposto, un po’ più in basso, c’è il motore: 8,9 kW (12,1 CV) a 3550 giri e una coppia di 12,3 Nm a 4660 giri. Quanto basta per raggiungere una velocità massima di 90 km/h e godere di una autonomia di 100 km. Da notare che la trasmissione è a catena.
È da motocicletta anche la dotazione: faro anteriore, luci di posizione e indicatori di direzione sono a LED, nel quadro strumenti LCD sono compresi tachimetro, contachilometri totale e parziale, indicatore di autonomia residua ed orologio digitale. È possibile scegliere tra due modalità di guida, ECO e Sport, a seconda che si voglia privilegiare l’autonomia oppure le prestazioni.
Al posto del serbatoio c’è un vano porta oggetti che può ospitare un casco jet, e il sistema keyless a tre tasti permette anche di aprire il vano e ritrovare la propria E-Bike facendo lampeggiare gli indicatori di direzione per riconoscerla.
La ER10 è monoposto e si può guidare con patente A1-B; è importata da Voge Italia, società del Gruppo Padana Sviluppo, ed è disponibile nel colore Sparkling Black con inserti verdi fluo; il prezzo è di 6590 euro f.c., con la possibilità di un risparmio dal 30 al 40% con gli incentivi Ecobonus 2021.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    23 Aprile 2021
    In Cina Voge ha presentato da poco la Promise 500AC, una neoretrò dall’indole sportiva, dotata dell'apprezzato bicilindrico da 48 CV e caratterizzata da una dotazione degna di moto di maggiore cilindrata. Vediamo allora nel dettaglio come è fatta
  • Moto
    16 Aprile 2021
    Chi diche che le moto cinesi non sono fatte bene? Se l'esempio di Benelli non vi basta, ecco questa interessante Brivido 500R, prodotta da Voge. Noi l'abbiamo testata a fondo, con tanto di rilevamenti al banco. Ecco come va!
  • Moto
    25 Settembre 2020
    Al China International Motorcycle Expo Voge ha presentato la 500AC, una naked di piccola cilindrata con motore bicilindrico da 471 cm3 e 47 CV. La moto, con il recente sbarco del marchio anche in Europa, potrebbe arrivare da noi tra la fine dell'anno e il 2021

Voge ER10

  • Prezzoda € 0
  • Peso122 Kg
  • Serbatoio0,0 l
  • Altezza sella80 cm
  • Lunghezza202 cm