NOVITA' MOTOCICLISMO

Triumph Daytona Moto2 765, caratteristiche e dati tecnici

L’esperienza nel mondiale Moto2 ha permesso a Triumph di realizzare questa raffinata sportiva, dotata di motore tre cilindri da 130 CV, carena in carbonio e tanta elettronica. Sarà prodotta in tiratura limitata: per gli appassionati europei ci saranno solo 765 esemplari

Triumph Daytona Moto2 765, caratteristiche e dati tecnici
Direttamente dalla pista
Da quest’anno tutte le moto del mondiale Moto2 montano i motori tre cilindri da 765 cm3 di Triumph: la casa inglese è infatti diventata fornitore ufficiale della “classe di mezzo” al posto di Honda. Gli appassionati si aspettavano che da questa esperienza nascesse una sportiva da pista, da tanto tempo assente nel listino della casa inglese e hanno avuto ragione, ecco qui la nuova Daytona Moto2 TM 765 Limited Edition, che ha debuttato oggi sul circuito di Silverstone dove questo fine settimana fa tappa il Motomondiale.
La nuova Daytona monta il motore direttamente derivato da quello dei prototipi Moto2, un’unità capace di 130 CV e 80 Nm di coppia, dotata di valvole in titanio, pistoni rinforzati, impianto di aspirazione sviluppato ad hoc e tutta l’elettronica che serve. Ci sono infatti cinque modalità di guida: Rain, Road, Rider (personalizzabile a piacimento), Sport e Track che regolano le risposte di acceleratore, ABS (disinseribile) e controllo di trazione per adattarsi al meglio allo stile di guida e alle condizioni stradali, troviamo poi il cambio elettronico che funziona in scalata e inserimento e una ciclistica raffinata. Telaio e forcellone sono in alluminio anodizzato, le sospensioni Öhlins racing (forcella NIX30 da 43 mm e ammortizzatore TTX36) e i freni hanno pinze radiali monoblocco Brembo Stylema all’anteriore con dischi da 310 mm e disco posteriore da 220 mm con pinza a singolo pistoncino. La carena poi è tutta in carbonio e lo scarico è un Arrow in acciaio inossidabile con silenziatore in titanio e saldature al Tig. Il cruscotto invece è uno schermo a colori TFT che all’accensione sfoggia il logo Moto2.
Se avete già deciso di portarvi a casa una Daytona meglio che vi affrettiate: in Europa arriveranno solo 765 esemplari numerati, una targhetta sulla piastra di sterzo (in alluminio ricavata dal pieno) certificherà l’esclusività del modello. A EICMA poi dovremmo vedere anche la versione “di serie”.
 


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    21 Maggio 2020
    Triumph ha presentato questa edizione spciale della Scrambler 1200 dedicata al mitico agente segreto al servizio di Sua Maestà. La moto sarà realizzata in soli 250 esemplari e presenta alcune modifiche estetiche in tema con i film della saga di James Bond
  • News
    15 Maggio 2020
    Agevolata dall’assenza dei dipendenti, Triumph Italia ha completato in queste settimane il trasloco nella nuova sede di Segrate. La nuova location, meglio organizzata e ben collegata alla rete autostradale, segna un ulteriore passo in avanti verso la “conquista” del mercato italiano
  • News
    07 Maggio 2020
    Fase 2, apertura concessionarie. Anche i dealer di Triumph sono pronti ad accogliere finalmente i loro clienti. La riapertura, specifica la casa inglese, è avvenuta nel pieno rispetto di tutte le normative di sicurezza