NOVITA' MOTOCICLISMO

Super Soco TSx , piccola ma tecnologica

La nuova TSx ha motore elettrico da 1,9 kW e un’autonomia che può arrivare a 120 km, forcella e steli rovesciati e impianto fari con luce adattiva. Le pedane si possono regolate su tre posizioni, mentre il cruscotto regola automaticamente la sua luminosità in funzione di quella ambientale

Super Soco TSx , piccola ma tecnologica
Stradale elettrica
Una piccola moto immatricolata come ciclomotore, tecnologica e con una silhouette evocativa. Deriva dal modello TS già in produzione ma l’aggiunta della “x” indica l’adozione di un nuovo motore, che ha portato la potenza a 1,9 kW, oltre a nuove grafiche. Il comportamento in salita cambia parecchio e cambierebbe anche in pianura: nei test di collaudo il prototipo ha toccato 75 km/h, ma la velocità massima resta quella imposta dal Codice della strada, 45 km/h. A quella andatura il pacco di batterie al litio 60 V-30 Ah modello 18650 ad alta efficienza permette di percorrere 65-70 km, e con il pacco batterie aggiuntivo optional si arriva a 110-120 km a tutta manetta. La centralina FOC (Field Oriented Control, cioè controllo a campo magnetico orientato) permette di gestire la potenza erogata in funzione delle condizioni di impiego grazie a un algoritmo che garantisce una riduzione del consumo del 10%. La ricarica completa richiede 6,5 ore ma con la ricarica veloce si raggiunge il 90% in 3 ore.
La TSx ha le forme di una streetfighter e un telaio da moto vera, monoculla sdoppiata chiusa in tubi d’acciaio con il telaietto posteriore in alluminio, smontabile. Il forcellone è a due bracci ed agisce in maniera diretta sull’unico ammortizzatore, che può venire montato in due posizioni per scegliere l’assetto. La forcella è a steli rovesciati e le ruote in lega sono da 17” con pneumatici sportivi, 70/100 davanti e 100/70 dietro, mentre l’impianto frenante ha sistema combinato, un disco anteriore di 220 mm con pinza a due pistoncini e uno posteriore di 180 mm con pinza a un pistoncino.
Il TSx fa molta attenzione ai dettagli, colpiscono l’evocativo faro romboidale a LED a luce adattiva e quello posteriore pure a LED, visibile per un arco di 270°. Le pedane possono essere regolate in tre posizioni differenti, mentre il cruscotto LCD che richiama quello delle moto da corsa, regola automaticamente la sua luminosità in funzione di quella ambiente.
Il TSx è già disponibile, prezzo al pubblico 3490 euro.