NOVITA' MOTOCICLISMO

Schachermayr in volo sulla Vespa - VIDEO

Günther Schachermayr, stuntman austriaco, famoso per le sue evoluzioni invespa, si è lanciato in una nuova avventura: fare kitesurf con il celebre scooter di Pontedera. Dopo un primo tentativo andato a vuoto a causa del peso eccessivo del mezzo, la seconda è andata a buon fine! Ecco il video da Guinness

Schachermayr in volo sulla Vespa - VIDEO
Con la vespa si può far tutto!
Ricorderete Günther Schachermayr, lo stuntman austriaco autore di numerosissime performance da brividi in sella a una Vespa, con la quale ha viaggiato sott’acqua, si è buttato da un aereo, si è arrampicato lungo un cavo d’acciaio tenuto verticale da una gru ed ha fatto slalom in impennata con gli occhi bendati. Non ancora contento, questa volta il temerario Günther si è dato al kitesurf. Naturalmente in sella ad una Vespa, modificata ad hoc per questa nuova impresa.
È avvenuto negli ultimi giorni di febbraio, nei cieli del lago Wolfgang, in Austria. Schachermayr e la sua Vespa sono stati imbrigliati ad un paracadute verde e giallo e sono partiti sulla superficie dell’acqua, trainati lungo il lago da un motoscafo da 380 cavalli che ha permesso loro di raggiungere una velocità di 60 km/h e spiccare così il volo. Una volta in aria, Günther ha pure abbandonato il manubrio mostrando i pugni esultante, e con senso del dovere si è bevuto in volo una lattina di bevanda energetica dello sponsor.
Raggiunta l’altezza di 29 metri, ha coperto la distanza di 75 metri imposta per l’omologazione del primato ed è poi ammarato, per la verità piuttosto pesantemente: lui se l’è cavata bene ma la Vespa è andata distrutta nello schianto sull’acqua.
«Essere la prima persona a raggiungere questa altezza mi ha dato un’emozione mozzafiato – ha detto l’austriaco –. Mi sono allenato due anni per riuscirci, sono contentissimo».
Günther aveva provato già una prima volta ma il tentativo era fallito a causa del peso del primo scooter, 145 kg. Troppi per riuscire a prendere il volo.
Video e immagini della nuova impresa sono stati inviati al Guinness dei primati per l’omologazione del record.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    10 Settembre 2020
    Oggi come ieri, Vespa di conferma icona di stile ed eccellenza mondiale del design. Premiata con la Menzione d’Onore al Premio Compasso d’Oro ADI, la versione elettrica  di Vespa mantiene “lo spirito pionieristico ed innovatore di un brand”
  • News
    09 Settembre 2020
    Avete visto Guenter Schachermayr rischiare la pelle mentre si dondolava a 130 metri d’altezza da una diga in sella a una Vespa; con la Vespa dotata di paracadute lo avete visto buttarsi da un aereo, scalare l’albero della cuccagna, fare un percorso in immersione e volare con l’aquilone trainato da un motoscafo, sempre seduto sul suo scooter. L’obiettivo è stabilire nuovi record da iscrivere sul Guinness dei Primati.
  • Notizie dalla rete
    24 Agosto 2020
    La Vespa, molto probabilmente, è lo scooter più famoso al mondo. E come tale spesso ha subito tentativi di plagio. L'ultimo in ordine di tempo è quello della tedesca Kumpan che a EICMA 2018 presentò uno scooter parecchio simile a quello di Pontedera. Piaggio all'epoca fece ricorso, ma l'ente dell'Unione Europea che si occupa di brevetti ha dato ragione alla società teutonica