NOVITA' MOTOCICLISMO

Quanto sarà cattiva la Kawasaki 250 4 cilindri?

Kawsaki potrebbe presentare una 250 con motore 4 cilindrico molto molto cattiva, vediamo cosa se ne sa al momento di questa piccola "bomba"

Quanto sarà cattiva la Kawasaki 250  4 cilindri?
Arriverà?
Vi avevamo già raccontato della Kawasaki ZX-25R, l’incredibile supersportiva 250 4 cilindri che la Casa di Akashi potrebbe presentare già ad ottobre, al prossimo Salone di Tokyo. Ora dal sito indonesiano iwanbanaran.com, molto vicino alle “segrete cose”, arrivano nuove informazioni. Una è tranquillizzante: la potenza del motore a 16 valvole e doppio albero a camme in testa non sarà quella strabiliante di cui si era parlato nei primi tempi, 60 cavalli; pare che si attesterà tra 42 e 46 cavalli che per una 250 sono comunque tanti, infatti il limitatore dovrebbe venire tarato fra 16.000 e 19.000 giri/minuto.
La ZX-25R sarà piccola ma cattiva, questo è certo, appare evidente dalle immagini ufficiali (già, quelle sono in circolazione): freni a disco “wave” secondo la tradizione Kawasaki, sospensione posteriore monoammortizzatore (pare che avrà i leveraggi progressivi) e un aspetto che richiama fortemente le “verdone” supersportive più grosse. La forcella è convenzionale, non a steli rovesciati, ma non è il caso di sorprendersi perché in gamma ci sono altri modelli sportivi con la sospensione anteriore convenzionale.
La ZX-25R si presenta come un gran bel giocattolino, brillante e divertente. E sarà costruita in Giappone, non in un Paese dove si può fare produzione a basso costo, indice questo di una certa aspettativa dell’azienda su questo modello. Quello che ancora non si sa è se la vedremo anche in Italia. Sarebbe bello. Aspettiamo fiduciosi.
 


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    01 Aprile 2020
    La Kawasaki annuncia il tridente per la grande classica di metà luglio: la formazione sembra anche più competitiva rispetto all'anno scorso, ma il quesito resta sempre lo stesso: si riuscirà a correre? Entro due settimane dovrebbe partire la prevendita dei biglietti e non tutto il motorsport si è ancora fermato in Giappone
  • News
    22 Marzo 2020
    Il brevetto apparso in rete mostra una moto che adotta lo stesso schema di sospensione anteriore che ha reso celebre Bimota, da poco acquisita proprio dalla casa di Hamamatsu. La collaborazione sembra essere proficua e... a doppio senso!
  • News
    11 Marzo 2020
    Coronavirus news - Le nuove misure per combattere l'epidemia di cornavirus estese all'intero territorio nazionale hanno costretto ad annullare tutte le manifestazioni pubbliche fino al 3 aprile, tra le "vittime" anche la prima parte del calendario dei Kawasaki Demo Ride Tour 2020