NOVITA' MOTOCICLISMO

Quadro4 Steinbock, quattro ruote per ogni terreno

Realizzata in edizione limitata, la nuova versione del quattro ruote della casa svizzera è in grado di affrontare condizioni difficili su qualsiasi terreno, offrendo stabilità e sicurezza, grazie al sistema di sospensioni idro-pneumatiche e a una dotazione completa di accessori 

Quadro4 Steinbock, quattro ruote per ogni terreno
Per gite avventurose
Il Quadro4 Steinbock (stambecco in inglese), promette di raggiungere praticamente ogni luogo. In città offre sicurezza e stabilità e non teme i pericoli che mettono in crisi le due ruote: ciottoli, binari del tram, tombini scivolosi, fondo bagnato. Tutto merito della ciclistica a 4 ruote, che poggia sul sistema HTS (Hydraulic-Tilting-System) che permette di piegare in curva, mantenendo una guida precisa e stabile anche nelle peggiori condizioni stradali. A spingere il Quadro4 c'è un monocilindrico 350 cm3 (quello del Quadro3), montato centralmente e dotato di sistema con doppio contralbero antivibrazioni.
È nella dotazione di accessori che sta la differenza dello Steinbock, rispetto al Quadro4 "normale": di serie troviamo tubi paracolpi montati sullo scudo anteriore e lungo le fiancate posteriori, un comodo bauletto da 42 litri in alluminio, il parabrezza regolabile dotato di supporto per navigatore, faretti supplementari di profondità e paramani. Il prezzo di questa versione, prodotta in  edizione limitata di 100 esemplari, è di 11.000 euro con consegna prevista in 30-40 giorni, quindi giusto in tempo per la bella stagione.


 


NOTIZIE CORRELATE