NOVITA' MOTOCICLISMO

Nuova Moto Guzzi V7 2021, dati tecnici e caratteristiche

Moto Guzzi rinnova la sua V7 dotandola del motore 850, già visto all'opera sulla V85 TT, e di un equipaggiamento ancora più ricco e completo. Per il 2021, dunque, la più classica delle moto di Mandello si "fa grande" e ancora più efficace

Nuova Moto Guzzi V7 2021, dati tecnici e caratteristiche
Cambia tutto
A oltre cinquant'anni dal lancio della prima V7 e a quasi 12 dal modello che ne ha riportato il nome sul mercato, la Moto Guzzi V7 (cliccate qui per la prova) si rinnova in maniera sostanziale diventando una moto più matura e potente. Cuore di tutto il cambiamento è l'adozione del motore bicilindrico da 850 cm3, già visto sulla V85 TT che garantisce prestazioni decisamente superiori. Ma la V7, oltre al nuovo propulsore cambia parecchio, tanto che dal nome scompare persino il "III" che ha caratterizzato le ultime versioni, a sottolineare l'arrivo di un modello del tutto inedito. Ecco tutte le novità.


1) Motore più potente
Sulla nuova V7 debutta un nuovo motore derivato da quello della V85 TT. Circa 100 cm3 in più che garantiscono prestazioni superiori: la potenza massima cresce del 25%, passando dai precedenti 52 CV a 6200 giri/min agli attuali 65 CV a 6800 giri/min. Aumenta anche la coppia massima che passa da 60 Nm a 4250 giri/min all’ottimo valore di 73 Nm a 5000 giri/min, con più dell’80% della coppia disponibile già a 3000 giri/min. La V7 sarà comunque disponibile anche in versione depotenziata a 35 kW per chi è in possesso di patente A2. Confermato infine il controllo di trazione di serie.

2) Telaio rivisto e dotazione completa
Il lavoro fatto a Mandello è stato importante: la crescita di cilindrata si accompagna infatti a un generale rinnovamento del modello. Il telaio è stato rivisto con l'aggiunta di elementi di rinforzo in acciaio, la trasmissione è sempre a cardano ma è stata rinforzata, mentre la gomma posteriore cresce di misura arrivando a montare un 150/70. Dietro trovano posto una coppia di ammortizzatori Kayaba mentre il design dei fianchetti e il parafango posteriore più corto suggeriscono la maggiore potenza della nuova V7. Nuovi anche i cerchi in alluminio (montati sulla Stone), così come la bella strumentazione digitale, rivista nel design. Confermato il sistema di illuminazione a Led.

Tutta nuova la strumentazione digitale della Stone

3) Due versioni
La nuova V7 sarà disponibile in due versioni distinte, la Stone, come da tradizione la più essenziale della famiglia e la V7 Special che si differenzia per linee più classiche, la strumentazione a doppio quadrante e le ruote a raggi. Per la Stone le colorazioni disponibili saranno tre: nero, azzurro e arancione, mentre la Special sarà proposta in blu e grigio. La V7 III 750 va quindi in pensione, dai concessionari trovate ancora gli ultimi esmplari disponibili, qui sotto la nostra video prova della V7 Stone S, la più raffinata della gamma candidata a diventare un'instant classic.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    13 Aprile 2021
    L’ appuntamento è stato organizzato dall’azienda lombarda in collaborazione con il Club ACI Storico e fa parte della lunga serie di eventi in programma per festeggiare i 100 anni del marchio. La mostra comprende alcuni modelli che hanno lasciato un segno per stile, tecnologia, per le soluzioni all’avanguardia o perché hanno caratterizzato un’epoca
  • News
    30 Marzo 2021
    Tra le iniziative dell’appuntamento con il secolo di vita della casa di Mandello c’è uno speciale ”Porte Aperte del Centenario” lunghissimo, che durerà fino alla fine di aprile. È l’occasione per vedere da vicino e toccare con mano le novità della gamma 2021: V7, V9 e V85 TT
  • News
    29 Marzo 2021
    Moto Guzzi festeggia il suo 100° compleanno con una livrea speciale disponibile solo per il 2021. Abbinato ai colori cuoio e alluminio, protagonista indiscusso è il classico verde ripreso dalla Guzzi Normale del 1921. Ecco dettagli e prezzi