NOVITA' MOTOCICLISMO

No barriers: l'associazione che organizza viaggi in moto per i ragazzi disabili

No barriers, ossia, nessuna barriera. Via i limiti, fisici o mentali che siano: la vita è fatta di emozioni e, per tirarle fuori, non c’è mezzo migliore delle due ruote. “Figlia” del progetto Le Fiabe dei Motociclisti, No barriers è un’organizzazione di volontariato dall’approccio non convenzionale che, attraverso i viaggi in moto, aiuta concretamente i ragazzi con deficit

No barriers: l'associazione che organizza viaggi in moto per i ragazzi disabili
No barriers
Nata nel 2020 da una costola del progetto  di Ernest Pozzali “Le Fiabe dei Motociclisti”, (ve ne parlavamo qui in occasione del primo viaggio organizzato a settembre), “No barriers” è un’organizzazione che ha come obbiettivo quello di “istituzionalizzare” ed ampliare ulteriormente l’attività di volontariato cominciata da Vanni Oddera e dalla sua Mototerapia. Come? Organizzando eventi ad hoc per consentire ai ragazzi disabili di “abbattere ogni barriera”, sia fisica che mentale, e tornare padroni della propria vita. Qualche esempio? gIntere giornate o addirittura week-end di viaggi in moto con piccoli gruppi di persone adulte con deficit. Al massimo 15 persone per gruppo, tra cui piloti, personale qualificato e, ovviamente, i ragazzi partecipanti: l’approccio è “intimo”, spiegano gli organizzatori, diverso dal tipico viaggio ma in grado, al contrario, di creare un clima familiare atto a cementare la fiducia e relazioni tra i partecipanti.
La passione per la moto non ha confini: con un po’ di creatività e sana follia si possono superare tutte le difficoltà e paure”, spiegano i volontari di No Barriers. “Sono le moto che fanno tutto. Usiamo questa passione come chiave per entrare in relazione e divertirci insieme. Condividiamo insieme per km e km questo “cavallo” per scoprire il mondo e vivere l’adrenalina con il cuore che pompa emozioni. La moto è emozione e l’emozione è il moto della vita; è attraverso le emozioni che ci sentiamo vivi e con il nostro progetto vogliamo farle vivere. Crediamo che educare all’emozione sia possibile e fare del bene con le due ruote sia un dovere. L’emozione ci fa vivere senza dar niente per scontato. L’emozione come movimento interiore, una risposta psico-fisica correlata a uno stimolo interno o esterno”.
Un progetto interessante ed in continuo sviluppo che vi invitiamo a seguire attraverso le pagine Facebook e Instagram NO BARRIERS ODV.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    01 Ottobre 2021
    Organizzata per la giornata di sabato 9 ottobre, l’Open Day al Motosplash di Milano sarà occasione per godersi una giornata all’insegna dei motori e della musica live, ma anche per conoscere - e perché no partecipare - alle iniziative dell’organizzazione benefica  “No barriers”…
  • News
    05 Ottobre 2020
    No Barriers: una Onlus che guarda al mondo della disabilità e alle persone ospedalizzate per far loro vivere emozioni che difficilmente potrebbero vivere all'interno dei contesti consueti. Ecco il nuovo progetto nato da Ernest Pozzali e dalle sue Fiabe per motociclisti
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Berlina o crossover?
Green Planet