NOVITA' MOTOCICLISMO

Moto elettriche: la California vieta l'off-road a benzina (ma solo dal 2035)

Con apposita ordinanza, la California vieterà dal 2035 la vendita di qualsiasi veicolo fuoristrada non elettrico. Moto comprese. A ben guardare, la limitazione è decisamente meno “drastica” di quella in programma per molti paesi europei

Moto elettriche:  la California vieta l'off-road a benzina (ma solo dal 2035)
Off-road a zero emissioni
Che il destino delle moto elettriche sia quello di affiancarsi e, piano piano, sostituirsi alle sorelle “tradizionali” parrebbe cosa ormai sicura. Non per spaventare i cultori della benzina (o detrattori dell’elettrico che dir si voglia), ma la tendenza è ormai chiara: il numero di modelli a batteria cresce di anno in anno e, parallelamente, crescono anche le limitazioni imposte da politici e governanti in fatto di circolazione ed emissioni inquinanti. L’ultima, a tal proposito, quella emessa dal governatore della California Gavin Newsom, secondo la quale, dal 2035, lo stato americano vieterà la vendita di tutti i veicoli da fuoristrada inquinanti (cioè non a zero emissioni). Moto comprese…Certo, da qui al 2035 di tempo ne passa, ma per quanto lunga, la “data di scadenza” in fatto di fuoristrada “inquinante” è stata in qualche modo apposta. Ovviamente, e questo lo ha evidenziato lo stesso CARB (California Air Resource Board, l’ente della protezione ambientale della California), l’ordinanza dovrà per forza di cose "agire in modo coerente con la fattibilità tecnologica e il rapporto costo-efficacia”. Precisazione che lascia in tal modo aperta la porta ad eventuali escamotage o, più precisamente, proroghe per i produttori che ancora non si fossero adattati alle nuove regole. Inoltre, anche questo è da evidenziare, l’ordinanza di cui sopra vieta soltanto la vendita di veicoli nuovi, senza in alcun modo interferire sugli usati (magari tra privati) né tanto meno sulla libera circolazione dei veicoli che, anche a benzina, potranno comunque circolare anche dopo il 2035. Certo è che, visto il ruolo giocato dalla California sia a livello politico che economico nel settore dell’elettrico (inutile ricordare giganti del calibro di Tesla o Zero Motorcycles), l’ordinanza di cui sopra potrebbe avere un effetto a cascata che coinvolgerà le politiche di molti produttori. E in Europa? Poco cambia: anche da noi la politica punta ad un più rapido possibile abbandono della benzina. La “scadenza” per la vendita di veicoli diesel o benzina è fissata anche da noi al 2035, con paesi “virtuosi” come Olanda e Norvegia che potrebbero anticipare già al 2025. E questo, si intende, non solo per i veicoli da fuoristrada come nel caso della California, ma per tutti i mezzi circolanti su suolo nazionale. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Industria e finanza
    26 Marzo 2021
    Honda, Kawasaki, Suzuki e Yamaha hanno annunciato l’accordo raggiunto in Giappone per la creazione di batterie standard per le moto elettriche. I quattro costruttori utilizzeranno batterie interscambiabili, ma qualcosa di molto simile si sta realizzando anche in Europa
  • Green Planet
    19 Marzo 2021
    Dal 20 marzo i veicoli elettrici dovranno avere una etichetta che permetta di identificare il tipo di alimentazione, analogamente a quanto è già avvenuto tre anni fa per consentire la corretta identificazione dei carburanti liquidi e gassosi
  • News
    07 Marzo 2021
    Internazionali d'Italia motocross - Anche la seconda tappa è stata archiviata, la carovana saluta la terra sarda e parte in direzione di Mantova per il terzo e ultimo round di questo antipasto di stagione. Assente Prado, vincono Lapucci, Coldenhoff e Olsen.