NOVITA' MOTOCICLISMO

Michael Dunlop, in sella a una Gilera 500 per il Classic TT

Per celebrare il 60esimo anniversario del primo giro del Mountain a una media di 100 miglia orarie (160 km/h), Michael Dunlop porterà in gara nel Classic TT una replica esatta della Gilera con cui lo scozzese Bob McIntyre siglò il record nel 1957

Michael Dunlop, in sella a una Gilera 500 per il Classic TT
Il più veloce per l'italiana
La prossima edizione del Classic TT si svolgerà dal 26 al 28 agosto 2017 e avrà come tema gli anni 50. Come sempre si terranno quattro gare per le varie categorie e cilindrate, ciascuna delle quali di quattro giri. Quest’anno nella categoria 500 parteciperà anche Michael Dunlop, leggenda del Tourist Trophy nonché pilota in attività più vittorioso sul Mountain. Dunlop porterà in gara una replica della Gilera 500 con cui il pilota scozzese Bob MCIntyre nel 1957 per la prima volta fece il giro del Mountain a una media di 100 mph (circa 160 km/h). La moto era dotata di carene a campana bianco e rosse, poi vietate perché troppo pericolose. La Gilera di Dunlop è stata realizzata da Black Eagle Racing, uno dei più noti preparatori inglese ed è attualmente è in mostra al NEC, la fiera della moto inglese che si tiene a Birmingham, ovviamente nello stand Classic TT. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    14 Marzo 2020
    Per ora il TT conferma il programma, così come la NW200, che però cancella l'evento di presentazione Meet the riders. Intanto la Cookstown100 rimanda a data da destinarsi le gare fissate per il 24/25 aprile. Il ministro della salute mannese invece è ottimista: "Sappiamo come affrontare la situazione" e Michael Dunlop si prepara a correre sul Mountain con la Ducati Panigale V4R
  • News
    27 Agosto 2019
    Ritiri decisivi sia nella Superbike che nel Junior: Dunlop - tradito dalla propria Suzuki a meno di due miglia dall'arrivo- regala il successo all'australiano, Coward centra la sua prima affermazione approfittando del ko di Johnston
  • News
    06 Giugno 2019
    Tre successi in questo Tourist Trophy per "Hicky" che fa sue anche la seconda gara Supersport e la Superstock. Micheal conquista il suo 19esimo Mercurio Alato dopo un emozionanate duello con Coward, sesto Bonetti. Nel TT Zero Rutter batte McGuinness, nei sidecar arriva la "decima" per i fratelli Birchall.