NOVITA' MOTOCICLISMO

Mercato due ruote: bene settembre, crescono anche i cinquantini

Nel mese di settembre il mercato delle due ruote ha registrato numeri nel complesso positivi. Tornano finalmente a crescere i “cinquantini”, anche se la performance migliore la firmano le moto che, con quasi 7mila nuove immatricolazioni crescono dell’8,3%. In generale, le preferite rimangono le naked di cilindrata compresa tra 800 e 1000cm3

Mercato due ruote: bene settembre, crescono anche i cinquantini
Il trend è positivo
Il mese di settembre - che sull’anno pesa circa l’8% del totale vendite - s’è chiuso con numeri tutti in positivo: a crescere sono sia le moto che gli scooter e, in controtendenza rispetto a quanto registrato negli ultimi mesi, anche gli scooter. Nel dettaglio, sono state immatricolate 6.921 moto, pari un +8,3%, mentre gli scooter, pur con volumi quasi doppi (ben 11.234 pezzi) risultano stabili rispetto a quanto registrato nel settembre 2018 (pari a +0,7%.). Buone nuove, finalmente, per i 50cm3, che con con 1.766 registrazioni mostrano una seppur discreta ripresa del 4,2%. Tirando le somme, il totale dei mezzi a due ruote di cilindrata superiore ai 50cm3 è stato per settembre 2019 di  18.155 immatricolazioni, equivalenti al +3,5%.
Positivo rimane quindi anche il quadro generale: le vendite da gennaio a settembre totalizzano infatti 198.323 immatricolazioni di veicoli over 50cm3, corrispondenti ad un +6,4% rispetto all’anno scorso; di cui 112.112 scooter pari al +4,8% e 86.211 moto con un’accelerazione del +8,6%. I “cinquantini” invece con 15.223 pezzi presentano una lieve flessione pari al -4,2%. La somma totale del mercato per questi 9 mesi, dunque, arriva a 213.546 veicoli. Cifra che se confrontata con quella dello stesso periodo 2018, segna un +5,6%.
Per quanto riguarda invece le cilindrate preferite dagli italiani, l’analisi evidenzia ancora una volta - per quanto riguarda gli scooter -  la leadership del segmento125cm3 con 43.189 pezzi e un significativo +10%; a seguire da vicino troviamo i veicoli tra 300-500ccm3 con 41.470 pezzi pari al +8,8%. Al terzo posto si posizionano gli scooter da 150-250cm3 con 18.415 vendite in flessione del -8,4%. Simile il risultato per i maxiscooter oltre 500cm3, con 9.038 immatricolazioni e un - 4,6%.
Nel comparto moto, le 800-1000cm3 con 24.355 unità si confermano le più richieste con una crescita pari al +11,9%. Seguono le cilindrate superiori ai 1000cm3 con 20.339 pezzi e un modesto calo del - 1,8%. Le cilindrate tra 650 e 750cm3 con 14.005 moto incrementano del +8,4%. Il miglior risultato lo realizzano però le 300-600cm3 con 15.306 pezzi pari a un +15,9%. Ottimo anche il trend delle 125cm3 che con 10.045 moto registrano un +14,5%. Infine con volumi più contenuti salgono anche le 150-250cm3 con 2.161 unità e un +7,5%. Poco cambia invece guardano ai segmenti: in cima alla lista delle più vendute troviamo ancora una volta le naked con 33.095 nuove immatricolazioni (pari al +6,5%), seguite dalle enduro stradali con 30.738 pezzi e un notevole +17,3% e, al terzo posto, dalle moto da turismo con 10.633 immatricolazioni, pari al +2,9%. Giù, in fondo alla classifica, arretramento le custom con 4.439 vendite e un -9,3%, le sportive con 3.930 moto pari al -4,4% e, ultime ma in grande ripresa, le supermotard con 2.479 moto e un +25,8%.


NOTIZIE CORRELATE
  • Industria e finanza
    04 Febbraio 2020
    Chiuso con ottimi numeri, gennaio 2020 “promette” un anno decisamente positivo per quanto riguarda il mercato delle due ruote. Tra moto e scooter over 50cm3, il totale delle immatricolazioni tocca quota 16.405 veicoli, pari al +11% rispetto allo stesso periodo del 2019
  • News
    29 Gennaio 2020
    Fabio Quartararo sarà pilota ufficiale del team Yamaha nel biennio 2021-2022. Prima che la stagione 2020 inizi Yamaha ha voluto chiudere il proprio mercato piloti, confermando Vinales e “promuovendo” il francese dal team Petronas, dove potrebbe invece finire Valentino Rossi
  • News
    24 Gennaio 2020
    Dal luogo giusto in cui parcheggiarla agli accorgimenti più basilari per mantenere sempre al sicuro la moto, ecco qualche semplice consiglio per tenersi stretta la propria due ruote e rendere la vita ai ladri un po’ più difficile