NOVITA' MOTOCICLISMO

Liqui Moly, il brand di oli tedesco sbarca in Italia

L’azienda tedesca specializzata in oli e additivi per auto e moto sbarca in Italia con una filiale nuova di zecca. L’obiettivo è quello di affiancare più da vicino i rivenditori, potenziando le loro conoscenze sul prodotto con corsi di formazione e aggiornamento

Liqui Moly, il brand di oli tedesco sbarca in Italia
Più capillare
Con il 2019, Liqui Moly, azienda tedesca specializzata in oli e additivi per moto e auto, ha deciso di aggredire in maniera più massiccia il mercato italiano. Lo fa aprendo una filiale sul nostro territorio (una Srl con sede a milano) che andrà a sostituire gli importatori e i distributori indipendenti utilizzati finora. Si tratta, per Liqui Moly della quarta filiale estera, dopo quella aperta negli USA, in Portogallo e in Sud Africa. Spiega Salvatore Coniglio, direttore export del brand: “L’apertura di questa nuova filiale indica indica il grande potenziale che vediamo in questo mercato. In questi anni siamo cresciuti molto, ma ora era tempo di fare il passo successivo, che, grazie alle nostre risorse, ci riesce più facilmente rispetto al nostro importatore. Abbiamo circa 4000 prodotti chimici per automobili. Vogliamo che i clienti locali possano approfittare ancora di più di questa vasta scelta. Vogliamo che i clienti italiani ricevano un servizio ancora migliore. È previsto di integrarli ancora di più nelle attività di marketing nazionale e internazionale. E non vogliamo lasciare i nostri clienti soli con i nostri prodotti, ma vogliamo aiutarli a tirarne fuori il meglio. Ci saranno più corsi di formazione e un contatto più stretto con i clienti.” A tal fine Liqui Moly punta su un’assistenza personale e interfacce fisse, così avviene nella casa madre in Germania e così avverrà anche in nel nostro paese,del resto Liqui Moly Italia annovera già  sette dipendenti che però sono destinati ad aumentare: “Prevediamo di assumere ancora più persone nei prossimi mesi“, promette Coniglio.