NOVITA' MOTOCICLISMO

KTM, un motore per la CF Moto MT 800. Oppure no?

Ecco le foto di quella che potrebbe essere la nuova CF Moto MT 800, crossover realizzata utilizzando il bicilindrico Lc8 di KTM. La moto dovrebbe essere prodotta per il solo mercato cinese e solo a marchio CF Moto, anche se c'è chi ipotizza che dietro quelle carene camuffate ci sia in realtà una Adventure "low cost"

KTM, un motore per la CF Moto MT 800. Oppure no?
LC8 "leggero"
La partnership tra KTM e il colosso cinese CF Moto continua e sembra proprio che il legame tra i due produttori porterà alla nascita di una nuova famiglia di moto dotate del motore bicilindrico LC8 di KTM. Si tratterà in pratica di una versione per il mercato cinese di Duke ed Adventure, oppurtunamente semplificate per poter venire incontro alle esigenze di un mercato in espansione come quello cinese. Il motore infatti, dovrebbe essere una versione meno potente del 790 che ben conosciamo, probabilmente meno dotato di elettronica e più semplice da produrre e gestire.I numeri svelati da Pierer, CEO KTM, sulla Joint Venture col colosso CF Moto sono di quelli interessanti. Si parla infatti di circa 50.000 moto prodotte con possibilità di aumento della prduzione fino a 100.000 tutte assemblate nel nuovo stabilimento realizzato ad Hangzhou. Le foto rubate svelano quella che sembra essere l'Adventure che in patria sarà denominata MT800.Inizialmente la joint venture era stata fatta per produrre motociclette solo per il mercato cinese, ma sembra proprio che le nuove moto verranno proposte anche per i mercati globali.
La CFMoto MT800 doveva originariamente essere lanciata questo ottobre, ma pare che la presentazione verrà posticipata al primo trimestre del 2021, anche per via della pandemia di Covid. Attorno a queste voci, ormai confermate dalle foto e dalle parole dello stesso Pierer, ne gira un'altra, però, parecchio interessante. Sembrerebbe infatti che i motori LC8 destinati alla MT 800 potrebbero anche essere adottati da KTM stessa, che li userebbe per realizzare una versione "light e meno potente" della Adventure. Nel corso degli anni il marchio austriaco ci ha abituati alla presentazione di versioni parecchio simili (basti pensare alle Adventure 1090 e 1190) per cui, per quanto abbastanza remota, si tratta di un'ipotesi da non scartare del tutto. Per saperne di più, ovviamente, non ci resterà che attendere il prossimo autunno quando la casa austriaca, rigorosamente in streaming, presenterà tutte le novità previste per il 2021.  

 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    20 Ottobre 2020
    Accanto alle versioni Adventure R e Rally, KTM annuncia l’arrivo della nuova 890 Adventure standard. Aggiornata all’Euro 5 e spinta dal nuovo motore LC8c da 889 cm3 e 105 CV, la bicilindrica arriverà nelle concessionarie a partire da dicembre. Ecco scheda tecnica e caratteristiche
  • News
    13 Ottobre 2020
    Tributo alla collaborazione con il noto designer, la nuova KTM 250 SX-F aggiunge alla versione “base” numerosi elementi che la rendono ancora più esclusiva. Eccone nel dettaglio le caratteristiche 
  • News
    07 Ottobre 2020
    Come già fatto sulla Duke R, KTM mette mano alla sua Adventure presentandone una nuova versione aggiornata Euro 5. Il bicilindrico eroga adesso 105 CV di potenza e, accanto alla versione “base” sarà disponibile - in serie limitata di 500 esemplari - anche la più preziosa Rally