NOVITA' MOTOCICLISMO

KTM, in arrivo tre nuove 890 e ben cinque 490

Per il prossimo anno ci sarà un allargamento sostanzioso della gamma KTM che ha pronti la bellezza di cinque modelli realizzati sulla piattaforma 490 e altre tre nuove moto realizzate sulla piattaforma 890

KTM, in arrivo tre nuove 890 e ben cinque 490
Tante novità in vista
A dichiararlo la rivista tedesca Motorrad che, a quanto pare è riuscita a "infiltrarsi" a una presentazione rispervata agli investitori del gruppo Pierer Mobility che, ricordiamo, è proprietario dei marchi KTM, Husqvarna e (da poco) Gas Gas. Tra le varie informazioni rilasciate, il management del gruppo ha anche illustrato i progetti futuri dei vari marchi e per KTM il progetto di ampliamento sembrerebbe essere sostanzioso. Si parla infatti di ben cinque modelli realizzati sotto la nuova piattaforma 490 (che andranno ad affiancare la famiglia 390) e altri tre con motore 890. Nello specifico la gamma 490 comprenderà la Duke, la RC 490, la 490 Adventure, la 490 Supermoto e la 490 Enduro. Per quanto riguarda le specifiche tecniche delle nuove moto non si sa ancora nulla, ma pare che il nuovo bicilindrico parallelo da 490 cm3 sarà raffreddato a liquido, avrà 4 valvole per cilindro, distribuzione con doppio albero a camme in testa (DOHC) e frizione antisaltellamento. Considerando che la potenza dell'attuale mono 390 è di 43 CV è facile che il nuovo motore possa arrivare a oltre 55 CV. Per quanto riguarda la famiglia 890 invece, oltre alla 890 Duke R arriveranno la Adventure, la SMC e la Enduro. Novità anche in fuoristrada che prevederà due nuove versioni della mini elettrica SX-E5, la SX-E10 e la SX-E15. Insomma le novità in canna sembrano essere tante, l'unico dettaglio che manca riguarda le tempistiche: facile però ipotizzare che le novità KTM arriveranno il prossimo autunno, con presentaaioni ufficiali fissate nei principali saloni autunnali, per poi debuttare nelle concessionari a inzio 2021.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    23 Settembre 2020
    Monta il motore KTM LC8 da 1279 cm³ ed è la moto più potente mai prodotta da un’azienda cinese, sfoggia impianto frenante Brembo con pinze radiali, ammortizzatore e forcella WP e molti gadget elettronici tra cui il navigatore satellitare
  • Spy
    18 Settembre 2020
    Ecco le foto di quella che potrebbe essere la nuova CF Moto MT 800, crossover realizzata utilizzando il bicilindrico Lc8 di KTM. La moto dovrebbe essere prodotta per il solo mercato cinese e solo a marchio CF Moto, anche se c'è chi ipotizza che dietro quelle carene camuffate ci sia in realtà una Adventure "low cost"
  • Moto
    17 Settembre 2020
    Arrivata sul mercato all'inizio del lockdown, l'abbiamo finalmente potuta provare su strada e le sorprese non sono mancate: è potente, fulminea tra le curve e con un'elettronica sofisticatissima, ma costa cara