NOVITA' MOTOCICLISMO

Intermot 2018 - Suzuki Katana, sarà così?

Ecco un'interpretazione di come potrebbe essere la nuova Suzuki Katana, la moto dovrebbe essere realizzata sulla base della naked GSX-S 1000 e un video ufficiale della casa giapponese conferma i "sospetti" degli ultimi tempi: sarà presentata al salone di Colonia

Intermot 2018 - Suzuki Katana, sarà così?
Il ritorno della Katana
La rivista Young Machine, legata a "doppio filo" con le quattro sorelle giapponesi da mesi sta scommettendo forte sull'arrivo della nuova Katana, modello neo retrò di Suzuki che riprende nome e dettagli stilistici della mitica sportiva stradale presentata al salone di Colonia ormai 38 anni fa. La moto in Italia non ebbe molto successo, ma in Giappone venne prodotta fino a pochi anni fa. Nel Bel Paese, a quanto pare, non vennero mai digerite le sue linee squarate e appuntite, troppo avanti per quegli anni dove a farla da padrone erano le linee morbide e tondeggianti. Nella foto in alto un disegno di come potrebbe essere la nuova moto che, secondo quanto riportato dalla rivista, dovrebbe ereditare la meccanica della GSX-S 1000 impreziosita però dalle classiche semicarene e dal fanale quadrato ispirati a quelli della prima Katana. La moto sarà presentata al prossimo Intermot, ma su di lei aleggiano ancora dubbi. L'ipotesi di una meccanica e di un motore ereditati dalla GSX-S infatti, non è l'unica possibile: per parecchio tempo infatti si è parlato di una Katana realizzata sulla base del concept Recursion, concept presentato nel 2013 a Tokyo e dotato di motore bicilindrico 700 turbo da 150 CV con telaio a traliccio e raffinato forcellone monobraccio. Per saperne di più non ci resta che attendere il salone di Colonia, dove sarà presentata la Katana: il video ufficiale Suzuki qui sotto, lanciato per invitare tutti i fans della casa a Intermot lascia pochi dubbi su quale sarà la regina dello stand....
Tutte le novità attese a Intermot le potrete trovare cliccando qui.
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    06 Luglio 2019
    MotoGP Germania 2019, griglia di partenza gara – La pole position del Gran Premio di Germania è stata tutta una questione tra Marc Marquez e Fabio Quartararo, con lo spagnolo che è riuscito ad avere la meglio su un circuito che per lui non ha segreti. Il francese infortunato scatterà domani dalla seconda casella, seguito da Maverick Vinales. Disastro per le due Ducati ufficiali e Valentino Rossi. Orari diretta TV Sky e in differita TV8
  • News
    03 Luglio 2019
    Da luglio fino a fine settembre, la GSX-S750 di Suzuki sarà proposta ad un prezzo scontato di 700 euro. La promozione riguarda sia la versione standard, che quelle Z e Yugen Carbon, comprese le versioni depotenziate per patente A2
  • News
    02 Luglio 2019
    Il pilota di Cervera quida il campionato con 44 punti su Dovizioso e domenica si corre al Sachsenring, dove il Marcziano arriva sempre primo dal 2010. Le speranze di dare fastidio al 93 sono affidate a una ritrovata Yamaha, mentre Ducati si trova di nuovo con un box molto "caldo"