NOVITA' MOTOCICLISMO

Incentivi moto e scooter elettrici: a rischio il rinnovo

Il rinnovo degli incentivi per i veicoli elettrici, moto, scooter e quadricicli potrebbe saltare. L’emendamento che li proroga, pur avendo il parere favorevole del Governo, potrebbe non essere approvato in tempo

Incentivi moto e scooter elettrici: a rischio il rinnovo
Rinnovo incentivi veicoli elettrici
La proposta di rinnovare gli incentivi per i veicoli elettrici (qui tutti i dettagli sul bonus), moto, scooter e quadricicli corre il rischio di non essere approvata. L'allarme viene direttamente da Confindustria ANCMA, preoccupata che la miriade di emendamenti presentati in Commissione Bilancio della Camera e il poco tempo a disposizione per discuterli, possa far decadere il pacchetto di incentivi per le due ruote a batteria che scadono a fine anno. 
L’associazione aveva ribadito l’importanza del settore elettrico solo poche settimane fa, definendolo “in controtendenza all'interno del Sistema Paese” ed in grado di valorizzare gli investimenti in ricerca e innovazione delle nostre imprese.
Partita nel 2019 la misura andrebbe a scadenza tra pochi giorni, a differenza di ciò che avviene con le auto elettriche ed ibride, i cui incentivi sono previsti per il triennio 2019- 2021.
“Gli incentivi - si legge nel comunicato ANCMA - rappresentano un volano indispensabile in un momento di crescita iniziale di un mercato che coinvolge anche una importante filiera nazionale, che sta investendo fortemente nello sviluppo e innovazione di veicoli, coerenti con gli obiettivi europei di transizione verso una mobilità sostenibile con una forte presenza di emissioni zero. “Desideriamo fare presente che tale iniziativa è per il settore prioritaria e può svolgere un ruolo decisivo per affermare il segmento elettrico con quote significative sull’intero mercato delle due ruote. 
Il tempo stringe e non vogliamo che un provvedimento così largamente condiviso anche dalle forze politiche e dalle istituzioni si perda nella congestione degli emendamenti all’esame della Commissione Bilancio”.
 


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    20 Febbraio 2020
    Un’altra pedina importante del mercato va al suo posto: il campione del mondo in carica Marc Marquez ha chiuso un accordo quadriennale con Honda. Lo spagnolo associa sempre di più la sua carriera alla casa giapponese con cui ha vinto sei degli ultimi sette titoli iridati di MotoGP e con cui, evidentemente, vuole continuare a fare la storia
  • Politica e trasporti
    07 Gennaio 2020
    Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, il Decreto Milleproroghe porta con il nuovo anno buone notizie ad automobilisti e motociclisti. Confermati gli ecobonus previa rottamazione, mentre l’aumento ai caselli slitta al luglio
  • News
    24 Dicembre 2019
    La norma per l’estensione degli ecobonus di ulteriori 12 mesi è stata inserita nel decreto Milleproroghe. Invariato il meccanismo dell'incentivo: rimangono confermati il vincolo della rottamazione di un mezzo inquinante e la soglia massima dei 3.000 euro del bonus