NOVITA' MOTOCICLISMO

Honda CRF 300 Rally 2021, ecco come cambia

Per il 2021 Honda ha messo mano alla sua CRF 300 Rally, proponendo una versione migliorata ed aggiornata sotto molti aspetti. Dal motore alla ciclistica, le novità non sono poche. Ecco tutte le caratteristiche nel dettaglio

Honda CRF 300 Rally 2021, ecco come cambia
Versione europea della 250 giapponese di cui vi avevamo parlato poche settimane fa, la CRF 300 Rally di Honda si presenta per il 2021 con numerosi aggiornamenti sia a livello tecnico che estetico. Il motore cresce in cilindrata e potenza, la ciclistica viene migliorata e il design "rinfrescato". Vediamo le novità nel dettaglio.



Motore maggiorato

Cresciuto a 286 cm3, il monocilindrico bialbero (DOHC) raffreddato a liquido eroga il 10% di potenza e il 18% di coppia massima in più, attestandosi rispettivamente a 27,3 CV a 8.500 giri/min e 26,6 Nm a 6.500 giri/min. La fasatura delle camme di aspirazione è stata rivisitata, così come i sistemi di aspirazione e scarico, in modo da aumentare i valori di coppia e potenza disponibili anche ai medi regimi. I rapporti al cambio sono più corti fra la 1a e la 5a marcia per favorire la reattività della moto, mentre la 6a è più lunga per rendere più "rilassati" gli spostamenti in autostrada.



Ciclistica, il telaio è nuovo

Il telaio è stato ridisegnato, nuovo anche il forcellone in alluminio alleggerito di 550 g, mentre il peso complessivo scende di 4 kg. Aumenta l’altezza da terra e la forcella Showa a steli rovesciati da 43 mm ha ora con un’escursione di 260 mm rispetto ai precedenti 250, mentre il set-up dell’ammortizzatore è stato modificato in modo da assicurare una risposta migliore su diversi tipi di terreno.

Invariato invece l’impianto frenante, composto all’anteriore da un disco da 296 mm con pinza a due pistoncini e da 220 mm morso da una pinza a singolo pistoncino al posteriore. I cerchi in alluminio da 21” all’anteriore e 18” al posteriore sono calzati da pneumatici tassellati nelle misure 80/100-21 51P all’anteriore e 120/80-18 62P al posteriore.

Stile ed ed accessori
La carenatura è più snella, rimane l’inconfondibile gruppo ottico a LED asimmetrico in stile dakariano, abbinato però ad un nuovo serbatoio da 12,8 litri (+ 2,7 litri di capacità). La sella è montata su un supporto in gomma e migliora ulteriormente il comfort di marcia, anche le pedane sono provviste di inserti in gomma. Il cruscotto LCD è più leggero di 70 g e facilita la lettura dei valori grazie alla dimensione maggiore delle cifre. Tra gli accessori della CRF300 Rally ci sono un bauletto da 38 litri e il portapacchi posteriore con relativi attacchi.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    22 Gennaio 2021
    Affiancata dalla versione Black Edition con cambio elettronico Quickshift di serie, la CB 1000 R di Honda riceve per il 2021 numerosi aggiornamenti sia di carattere tecnico che estetico. Comunicato anche il prezzo di listino. Ecco tutti i dettagli
  • Moto
    19 Gennaio 2021
    Lanciata in india con il compito di sfidare le Royal Enfield, la nuova Honda H’Ness CB 350 è ora disponibile anche in Giappone. Una buona notizia che fa ben sperare gli appassionati in Europa e Stati Uniti…
  • News
    18 Gennaio 2021
    Abbiamo provato l'Honda Sh 125ì, scooter cittadino per eccellenza rinnovato completamente nel 2020. Lo scooter più amato dagli italiani sfoggia numerosi dettagli estetici curati e il controllo di trazione, una dotazione unica su mezzi di questa cilindrata. Ecco come va

Honda CRF

  • Prezzoda € 4.990
  • Peso111 Kg
  • Serbatoio7,3 l
  • Altezza sella96 cm
  • Lunghezza218 cm