NOVITA' MOTOCICLISMO

Honda CB 125R 2021, info e dati tecnici

Honda ha rinnovato la CB125R dotandola di un nuovo motore che migliora le prestazioni su tutto l’arco d’erogazione e di una forcella Showa SFF-BP, un inedito su moto da un ottavo di litro. Ecco come è fatta

Honda CB 125R 2021, info e dati tecnici
Ecco come cambia
Per il 2021 Honda ha presentato una nuova versione della CB 125R, naked d’ingresso della famiglia Neo Sports Café, le moto della casa di Tokyo caratterizzate da un aspetto classico e tecnologia ultra moderna. Per il prossimo anno, le modifiche non riguarderanno l’estetica, che resta immutata, ma saranno focalizzate su motore e ciclistica, per rendere il piacere di guida sempre più elevato. Vediamo cosa cambia.

Il nuovo motore
Cambia il propulsore: il “vecchio”  motore 2 valvole del modello 2018 viene sostituito con un nuovo DOCH da 125 cm3, a 4 valvole, in grado di erogare una potenza e una coppia superiori – 14,9 CV (11,0 kW) a 10.000 giri/min e 11,6 Nm a 8.000 giri/min (rispetto ai precedenti 13,3 CV [9,8 kW] a 10.000 giri/min e 10 Nm a 8.000 giri/min). Grazie alla potenza extra, la velocità massima effettiva passa da 101 a 105 km/h, con accelerazione 0-200 m in soli 11,3 s. Il cambio rimane a sei rapporti. Il serbatoio da 10,1 litri, grazie alla “parsimonia” del motore può garantire cosumi record pari a 46,9 km/l nel ciclo medio WMTC) e oltre 470 km di autonomia.



Nuova forcella Showa
La grande novità della CB 125R 2021 è, oltre al motore, la nuova forcella Showa SFF-BP (Separate Function Big Piston) a steli rovesciati da 41 mm. Si tratta di una novità assoluta per questo tipo di cilindrata. La Showa con steli a funzioni separate la conosciamo bene: dotata di un separatore di pressione in uno stelo e un meccanismo a molla nell’altro sa offrire eccellenti prestazioni di smorzamento e un peso più contenuto. Unita all’uso di un pistone di dimensioni maggiori, dovrebbe garantire un feeling e un controllo decisamente migliori. Il monoammortizzatore posteriore è regolabile nel precarico molla. Immutato il resto della ciclistica che prevede un telaio con struttura d’acciaio mista, forcellone in acciaio e una distribuzione dei pesi leggermente caricata sull’anteriore, per offrire maggiore controllo e grip. Il peso si attesta a soli 129,8 kg mentre a livello di pneumatici troviamo un 110/70 all’anteriore e un 150/60 al posteriore. 
La CB 125R sarà prevista in quattro colorazioni: nera, rossa, blu e grigia, quest’ultima livrea novità 2021.

Quanto costa e quando arriverà
La CB 125 R arriverà il prossimo gennaio, Honda non ha ancora comunicato il prezzo che comunque non sarà tanto diverso da quello della precedente versione (4.590 euro).

Ma ci sono altre 6 importanti novità di Honda, cliccate qui per scoprire quali sono!

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Scooter
    15 Gennaio 2021
    Il più piccolo della famiglia Forza si rinnova grazie a un design tutto nuovo e all'arrivo dell'omologazione Euro 5. Rispetto alla versione precedente si arricchisce anche la dotazione di serie che prevede, come per i fratelli maggiori, il controllo di trazione. Ecco come è fatto e quanto costa
  • Moto
    14 Gennaio 2021
    A distanza di nove anni dal suo arrivo nel listino Honda, l’NC 750X torna per il 2021 rinnovata sia nella meccanica che nel look. Il bicilindrico frontemarcia è ora più leggero e potente e la ciclistica migliorata. Ecco i prezzi della versione standard e di quella con cambio DCT
  • Scooter
    13 Gennaio 2021
    Rivisto nel motore, che cresce di potenza e cilindrata, e nella ciclistica, il nuovo SH 350 sfoggia un look decisamente più “muscoloso” e una ricca dotazione di serie. Honda ce ne ha finalmente comunicato anche il prezzo, ecco il listino e le caratteristiche tecniche