NOVITA' MOTOCICLISMO

Gran Bretagna, segnaletica per salvare i motociclisti

Anche in Gran Bretagna, purtroppo, il numero di incidenti stradali che coinvolgono i motociclisti è in continuo aumento. Le vittime, solo nel 2018, hanno superato quota 350, costringendo la TWM ad intervenire con un nuovo tipo di segnaletica

Gran Bretagna, segnaletica per salvare i motociclisti
Segnaletica salva-mototciclisti
Le 354 vittime e gli oltre 16.000 incidenti registrati in Gran Bretagna nel 2018 a carico dei soli motociclisti hanno imposto alla TWM, Traffic Control Systems la ricerca di soluzioni utili ad arginare il fenomeno, tanto grave quanto in aumento.
Accanto alle campagne di sensibilizzazione e alle salate pene e contravvenzioni per i trasgressori, la “soluzione” consisterebbe in questo caso in un nuovo ed assai particolare cartello per segnalare ai biker rischi e pericoli presenti sulla strada.
Le nuove statistiche del Dipartimento dei Trasporti - ha detto Kevin Marshall, direttore di TWM - rivelano il particolare inquietante che ben 228 incidenti avrebbero potuto essere evitati con segnaletica più chiara ad avvisare i motociclisti del potenziale pericolo. Vogliamo sviluppare sistemi che aumentino la sicurezza stradale, sia per i conducenti che per i pedoni: il nostro nuovo segnale di avvertimento di pericolo è stato progettato pensando alla sicurezza dei motociclisti, e speriamo che le autorità locali di tutto il Regno Unito rivedano la segnaletica nei loro noti punti critici per gli incidenti, soprattutto ora che arrivano i mesi invernali, più bui e umidi, con le strade quindi ancora più pericolose”.
Nel dettaglio, il segnale - da istallare lungo i tratti di strada dove si sono verificati il maggior numero di incidenti - avvisa il motociclista che si avvicina ad una velocità eccessiva dei rischi ai quali sta andando incontro con la scritta lampeggiante: “Think, Back Off”, un po’ come dire, lascia perdere, che non ne vale la pena…
Un messaggio forse banale ma certamente eloquente, sul quale, in molti, prima di dar libero sfogo alla manopola del gas farebbero bene a riflettere…