NOVITA' MOTOCICLISMO

Giovanni Copioli confermato Presidente della Federazione Motociclistica

Copioli era l’unico candidato ed il voto telematico ha dato un risultato inequivocabile: l’avvocato riminese ha ottenuto in prima votazione 8534 voti su 9123 disponibili, cioè il 93,54% del totale

Giovanni Copioli confermato Presidente della Federazione Motociclistica
Altri 4 anni
Giovanni Copioli, Presidente della Federazione Motociclistica Italiana, resterà in carica per i prossimi quattro anni. È stato confermato ieri nel corso della 74a Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva FMI svoltasi da Riccione (RN), che a causa del COVID è avvenuta online.
Copioli era l’unico candidato ed il voto telematico ha dato un risultato inequivocabile: l’avvocato riminese ha ottenuto in prima votazione 8534 voti su 9123 disponibili, cioè il 93,54% del totale.
«Il risultato di oggi è per me e per tutta la squadra FMI una grande soddisfazione – è stato il suo commento –. È la testimonianza che Moto Club e Tesserati hanno apprezzato il lavoro svolto negli ultimi quattro anni e soprattutto un forte segnale di fiducia per il prossimo mandato. Purtroppo non abbiamo potuto svolgere questo evento in presenza, condividendo la passione con tutto il nostro mondo, ma appena possibile incontrerò gli appassionati sul territorio in modo da condividere lavoro e idee. Sono particolarmente felice del fatto che la squadra del Consiglio Federale sia stata confermata e ciò ci consentirà di lavorare secondo una forte unione di intenti. Concludo ringraziando il Sindaco di Riccione, Renata Tosi, per l’ospitalità riservataci, tutte le personalità e i piloti che sono intervenuti tramite video».
Nella stessa occasione sono stati eletti anche i 10 membri del Consiglio Federale. In quota affiliati: Giuseppe Bartolucci, Monica Goi, Rocco Lopardo, Francesco Mezzasalma, Ettore Pirisi, Lorena Sangiorgi, Armando Sponga; in quota licenziati: Alessandro Maccioni, Letizia Marchetti; in quota tecnici: Raffaele Prisco.
Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti è stato confermato Francesco Brandi.
Nel corso del primo consiglio federale del nuovo quadriennio, tenutosi al termine della giornata, sono stati eletti Vicepresidenti FMI Giuseppe Bartolucci (vicario) e Rocco Lopardo, mentre Alberto Rinaldelli è stato confermato nella carica di Segretario Generale.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    19 Febbraio 2021
    Il criterio minimo di ammissione prevede che le moto abbiano almeno vent'anni di età: le procedure costano tra i 70 e i 150 euro a seconda dei casi e danno diritto a ottenere il certificato di rilevanza storica e collezionistica. Non è previsto per i ciclomotori, per i quali viene emesso l’attestato di conformità storico tecnica
  • News
    14 Dicembre 2020
    Ci sono grosse novità per quanto riguarda la struttura della Federazione Motociclistica Italiana. A Roma si è tenuto il secondo consiglio federale del quadriennio FMI appena iniziato, in parte in presenza e in parte in modalità video conferenza.
  • News
    21 Novembre 2020
    La Federazione Motociclistica Italiana fa un ulteriore passo verso la completa digitalizzazione dei suoi servizi, firmando un nuovo accordo con Tiassisto24: ai tesserati viene così offerta la possibilità di avvalersi di nuovi servizi come quelli di consulenza HelpMulte24 e di assistenza stradale