NOVITA' MOTOCICLISMO

GasGas allarga la gamma cross 2022 con una 250 2T e una 350 4T

Si tratta di una due tempi ed una quattro tempi, pensate per piloti molto diversi: la MC 250 2T è una moto estrema, destinata a mani esperte e capace di prestazioni notevolissime, anche la MC 350F a quattro tempi nelle mani di un esperto può fare grandi cose ma è alla portata anche di un pilota amatore

GasGas allarga la gamma cross 2022 con una 250 2T e una 350 4T
GasGas aveva già una amplissima gamma di moto da fuoristrada per il 2022 ma evidentemente non le bastava: l’offerta si arricchisce con la presentazione di due inediti modelli da motocross che allargano ulteriormente il ventaglio. Tutte le altre moto da cross e da enduro sono disponibili già da subito, queste due novità invece lo saranno a partire da ottobre.

Due tempi per esperti
Si tratta di una due tempi ed una quattro tempi, pensate per piloti molto diversi: la MC 250 2T è una moto estrema, destinata a mani esperte e capace di prestazioni notevolissime. La caratterizzano un motore contraddistinto da un bel tiro ai bassi regimi e una curva di erogazione che rimane piena fino in alto, grazie anche al sistema di Power Valve con doppia valvola. Ha  misure caratteristiche 66,4 x 72 mm, monta un carburatore Mikuni TMX 38 mm Ø a valvola piatta ed è dotato di contralbero; il costruttore sottolinea che i carter pressofusi sono stati progettati facendo attenzione che gli elementi interni siano disposti in modo da garantire la massima centralizzazione delle masse. Il cambio a cinque marce viene realizzato esternamente, dalla Pankl, così come la frizione idraulica che viene fornita da Brembo.
Il telaio monoculla sdoppiata è in acciaio al cromo-molibdeno e monta sospensioni al massimo livello: forcella WP XACT a cartuccia pressurizzata regolabile in tutte le funzioni e ammortizzatore pure WP XACT pluri regolabile, con piggy back. Il freno a disco anteriore è di 260 mm Ø, il posteriore di 220.

Quattro tempi (anche) per gli amatori
Anche la MC 350F a quattro tempi è una moto che può dare molte soddisfazioni ma ha un carattere diverso, punto d’incontro fra la maneggevolezza dello 250 2 tempi e la spinta poderosa di una quattro tempi. Nelle mani di un esperto può fare grandi cose ma è alla portata anche di un amatore.
L’impostazione della ciclistica è analoga a quella della 2T, con le stesse sospensioni WP XACT e un telaio monoculla sdoppiata in acciaio al cromo-molibdeno che ha la medesima inclinazione di sterzo, 26,1°. La differenza grossa ovviamente è nel motore, che qui è un monocilindrico a quattro tempi con misure caratteristiche 88 x 57,5 mm, e distribuzione doppio albero a camme in testa a quattro valvole, accreditato di 58 cavalli. Anch’esso è dotato di contralbero antivibrazioni, frizione idraulica Brembo e cambio a cinque marce; l’alimentazione però è ad iniezione, con un corpo farfallato Keihin di 44 mm Ø.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    30 Marzo 2021
    Tutte le GasGas TXT omologate Euro 4, parenti strettissime delle loro sorelle più recenti omologate Euro 5, sono ora in offerta con 1.000 euro di sconto sul prezzo di listino. L'offerta è valida fino ad esaurimento scorte
  • Moto
    25 Settembre 2020
    Sono ben 19 i modelli che la casa spagnola ha presentato per il prossimo anno. Enduro e Motocross vanno ad aggiungersi alla gamma Trial, un impegno importante che sarà supportato anche dalla partecipazione al Campionato AMA Supercross e Motocross con il Gas Gas Factory Racing Team
  • Industria e finanza
    09 Agosto 2020
    La “molla” di cui parlava Stefan Pierer è stata caricata: sommando le vendite di KTM, Husqvarna e GasGas, il gruppo ha segnato nel primo semestre 2020 ben 70.171 moto vendute e le previsioni per la seconda metà dell’anno sono ancora più rosee. Il merito però va anche alle e-bike