NOVITA' MOTOCICLISMO

Fase 2, Beta riaccende i motori

La Casa fiorentina ha annunciato la riapertura in modo graduale dello stabilimento di Rignano sull’Arno. Nel rispetto di tutte le normative, la produzione potrà ricominciare per tutti i modelli in gamma

Fase 2, Beta riaccende i motori
Beta ripare
È cominciata la tanto attesa Fase 2. Dopo settimane di chiusure, in molti sono tornati al lavoro e le industrie hanno riacceso i motori. Tra queste anche Beta, ferma, come tutti, ormai da un pezzo. A partire da mercoledì 6 maggio, l’azienda riavvierà infatti la macchina produttiva, pur con un organico ridotto e nel rispetto del rigido protocollo di sicurezza stabilito durante i giorni scorsi dal Governo.
Durante la fase più difficile dell’emergenza sanitaria, lo ricordiamo, la Casa toscana aveva come molte altre aziende - la maggior parte - sospeso la sua produzione, rimanendo aperta, con uno staff di emergenza, solo per garantire la fornitura di ricambi. A partire da questa settimana, Betamotor ha però annunciato l’intenzione di riorganizzare il proprio assetto produttivo così da realizzare le sue prime produzioni post-COVID-19. Ovviamente, tutto sarà graduale e condotto nel pieno rispetto delle normative di sicurezza che, tra le tante cose, prevedono la dotazione per tutti i dipendenti di dispositivi di protezione, il distanziamento - dove possibile - dei lavoratori e la sanificazione di tutti gli ambienti lavorativi.
Il riavvio sarà graduale anche per seguire la domanda dai vari mercati che,  per ovvie ragioni, si è drasticamente ridotta. Beta ha fatto sapere che, anche se in quantità più contenute, saranno comunque prodotti tutti i modelli della gamma e, sul finire di maggio, arriverà anche il nuovo XTrainer a fare da apripista ai MY21.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    21 Luglio 2020
    In scena sul circuito brianzolo di Lazzate, la prima prova del Campionato Italiano Trial ha visto anche il debutto della nuova Beta EVO MY 21, rivista per la stagione 2021 sia nella ciclistica che nel motore. Grande ritorno per il team Factory, che segna ottimi risultati in classifica
  • News
    31 Maggio 2020
    Da mercoledì prossimo si aprono i confini regionali, via libera quindi a gite e viaggetti, ma non spariscono tutte le regole che hanno condizionato i nostri comportamenti in tutti questi mesi di lockdown. Vediamo allora cosa sarà possibile fare e cosa no a partire dal 3 giugno
  • Moto
    31 Maggio 2020
    La Casa di Rignano sull'Arno lancia i MY2021 rivisti nel telaio e nelle colorazioni: si va dalla 125 due tempi per i piloti più giovani, fino alla 480 4 tempi che richiede tanta esperienza e un fisico ben allenamento per essere sfruttata al meglio. Buone notizie anche dal listino prezzi