NOVITA' MOTOCICLISMO

EICMA 2019 - BMW S 1000 XR migliora in tutto

La S 1000 XR cambia parecchio anche se a un primo sguardo non sembrerebbe, cala il peso di 10 kg e migliora la dotazione di elettronica con sospensioni intelligenti di ultima generazione

EICMA 2019 - BMW S 1000 XR migliora in tutto
Ancora più grintiosa
Se la nuova S 1000 XR che BMW ha presentato a EICMA vi sembra leggermente diversa, solo leggermente, sappiate che vi sbagliate. Per dirla con il project manager Ralf Mölleken, sono state fatte un mucchio di modifiche per far sì che la versione 2020 sia salita di un gradino in tutti i settori: più leggera, più veloce e più versatile. Vi basta?
Sulla bilancia segna 226 kg a secco, 10 kg in meno del passato a parità di equipaggiamento, e 5 kg sono stati risparmiati solo nel motore che è stato sviluppato lavorando soprattutto in funzione dell’erogazione ora più lineare e piena, di conseguenza è stato possibile allungare i rapporti della 4a, 5a e 6a marcia, con un miglioramento anche nei consumi. La frizione antisaltellamento è stata resa più dolce e per la prima volta è stato introdotto il dispositivo MSR che controlla elettronicamente il freno motore prevenendo lo slittamento della ruota nel caso di una scalata troppo brusca.
Naturalmente si è lavorato anche sulla ciclistica. Già prima il propulsore era impiegato come elemento strutturale del telaio, in questa nuova versione la sua funzione è stata accentuata e questo ha permesso di risparmiare qualche ettogrammo nella struttura portante, ridisegnata, mentre il nuovo forcellone a due bracci pesa 1,6 kg in meno.
Già di serie le sospensioni sono dotate del sistema Dynamic ESA (Electronic Suspension Adjustment) di ultima generazione, ma come optional è disponibile anche il Dynamic ESA Pro con due differenti riding mode (Road e Dynamic) e compensazione automatica del carico; per la prima volta sulla S 1000 XR è montato anche il DBC (Dynamic iBrake Control) che rende più sicure le frenate a moto inclinata.
La S 1000 XR 2020 ha quattro differenti riding mode, uno dei quali – Dynamic Pro – consente una vasta gamma di personalizzazioni che riguardano la risposta all’acceleratore, il freno motore, traction e wheelie control separatamente.
È nuovo anche il pannello della strumentazione con schermo TFT da 6,5” nel quale sono state inserite ulteriori funzioni, e sono nuovi pure i gruppi ottici a LED con luci adattive.
Dulcis in fundo, sono state ridisegnate alcune parti di carrozzeria.
Cliccate qui per scoprire tutte le novità di EICMA 2019.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    30 Marzo 2020
    L'app BMW Motorrad è stata recentemente aggiornata ed ora è più ricca e completa. Oltre all'interfaccia connessa alla moto, è stata arricchita tutta la parte relativa ai dati registrati durante il percorso, introducendo persino il rilevatore di "piega" massima
  • News
    26 Marzo 2020
    L’evento era già stato spostato dalla data originale, prevista dal 5 all'8 marzo ai giorni dal 17 al 19 aprile ma a seguito dell’epidemia di coronavirus che impedisce qualunque spostamento e qualunque incontro di persone, uno dopo l’altro continuano a saltare tutti gli appuntamenti, a farne le spese ora la più importante fiera del Centro Sud Italia
  • Spy
    07 Marzo 2020
    È stata paparazzata dai colleghi tedeschi di Motorrad la versione turistica della titanica BMW R 18; il cuore è il boxerone da 1.802 cm3 cui si aggiungono parabrezza e borse da viaggio, oltre, pare, a un radar destinato a cruise control adattivo e ai sistemi di sicurezza

BMW Serie S

  • Prezzo€ 16.600
  • Peso228 Kg
  • Serbatoio20,0 l
  • Altezza sella84 cm
  • Lunghezza218 cm