NOVITA' MOTOCICLISMO

E-Caliber, la “e-full” più leggera di Trek

Telaio in carbonio, sospensione posteriore IsoStrut con foderi senza perni e la scelta del piccolo kit elettrico Fazua Evation consentono alla nuova cross country americana di pesare meno di 16 kg. Ha ruote da 29”, ammortizzazione da 120/60 mm, freni a disco idraulici e cambi a 12 rapporti

E-Caliber, la “e-full” più leggera di Trek
Una spinta quando serve
Punta sulla leggerezza l’ultima mountain bike di Trek, la E-Caliber. Una cross country (XC) ispirata al modello da competizione Supercaliber, studiata per pedalate veloci sui sentieri e pensata per chi desidera avere assistenza elettrica senza rinunciare al piacere di sfruttare la forza muscolare. Il kit prescelto, infatti, è il Fazua Evation, sistema compatto con tutti gli elementi concentrati in un unico blocco inserito nel tubo orizzontale e con motore da 55 Nm nel movimento centrale. Una soluzione di appena 4,6 kg complessivi che permette di sfruttare tre modalità di supporto alla pedalata (Breeze, River e Rocket) per affrontare i tratti più impegnativi, ma non consente lunghe autonomie elettriche (circa 70 km) considerata la capacità delle batterie limitata a 250 Wh. I vantaggi principali sono una guidabilità simile a un modello tradizionale e la possibilità di realizzare un’e-bike dal peso contenuto. Opportunità colta da Trek che ha limitato la massa a 15,7 kg, il valore più basso registrato da una full suspension elettrica del marchio americano e non troppo lontano da quello della Supercaliber 9.9 muscolare (9,4 kg). A contribuire alla “dieta” sono il telaio in carbonio è l’ammortizzatore posteriore IsoStrut derivato dalla Supercaliber vincitrice della Coppa del Mondo, un sistema con foderi obliqui senza perno che contribuiscono a ridurre il peso, ma capace di un’escursione di 60mm che garantisce comfort senza compromettere la trazione.

Software intelligente per il trail
La E-Caliber usufruisce del nuovo software Black Pepper del kit Fazua sviluppato per consentire di sfruttare l’erogazione dell’assistenza in una fascia più ampia di pedalata, ossia con cadenza compresa tra 50 e 120 rpm (pedalate complete effettuate in un minuto). Un sistema utile per usufruire della spinta elettrica anche a basse velocità e reso più efficiente da un software “intelligente” che consente di personalizzare il supporto elettrico secondo il gradimento del ciclista tramite la Toolbox Software 2.0 di Fazua. Dall’app Rider collegabile tramite Bluetooth, inoltre, si possono monitorare numerosi dati sul kit elettrico e sulle escursioni effettuate, nonché sfruttare il Gps per la navigazione. Da ricordare che il sistema Fazua è removibile (motore escluso) e consente l’utilizzo della bici anche in modalità muscolare con un peso più contenuto di 2,9 kg, quindi di 12,8 kg per la E-Caliber.

Prezzi da 6.799 a 12.999 euro
La nuova Trek E-Caliber è proposta in quattro varianti accomunate da cerchi da 29”x2,40” e dall’estensione della forcella da 120 mm, rappresentata nella versione d’accesso dalla RockShox SID Select+. La “9.8” (8.399 euro) è equipaggiata con cambio Shimano XT M8100 a 12 velocità e freni idraulici con pinze a 4 pistoncini, sempre della stessa serie del produttore giapponese. Al vertice opposto c’è la “9.9 XX1 AXS” (12.999 euro) che, come suggerisce la sigla, usufruisce della trasmissione elettronica wireless Sram Eagle AXS, sempre con 12 rapporti. La forcella è la RockShox SID Ultimate, l’impianto frenante il sistema idraulico Shimano XTR M9120 a 4 pistoncini con dischi da 203 e 180 mm. A cambiare sono pure alcuni particolari, come il manubrio, la sella e le pedivelle in carbonio che riducono il peso a 15,77 kg contro i 16,94 della “9.8”. Attesa sul mercato anche una quinta variate più economica, la “9.6”, proposta a 6.799 euro.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    13 Aprile 2021
    Sono otto i modelli 2021 del costruttore vicentino, tutti con il kit F8.11 con cambio sequenziale elettronico integrato nel movimento centrale e batterie da 500 Wh “nascoste” nel tubo obliquo. Ci sono pure il sistema di sgancio rapido delle ruote e i sistemi di antifurto meccanico ed elettronico. Prezzi da 4.240 euro
  • Green Planet
    10 Aprile 2021
    Arriva dal Vietnam l’innovativa cittadina che offre un’autonomia fino a 200 km e molte soluzioni di interesse, come la trasmissione continua, le luci a Led e il display integrati, tecnologia Bluetooth, antifurto GPS e l’app per la gestione dell’e-bike. Personalizzabile con diversi accessori, costa 2.499 euro
  • Green Planet
    29 Marzo 2021
    Due gravel e una sportiva urbana sono i tre modelli della nuova serie del produttore californiano ideata per chi vuole pedalare su sterrati o in città con l’agilità di una bici muscolare ma con un “aiutino” elettrico per affrontare i tratti più difficili. Hanno telaio a triplo triangolo, forcella in carbonio e sistema elettrico ebikemotion X35, Prezzi da 2.399 euro