NOVITA' MOTOCICLISMO

Brembo, nuova acquisizione: il 100% di J-Juan passa in mani bergamasche

Brembo ha in queste ore annunciato l’accordo per l’acquisizione del Gruppo J.Juan, azienda spagnola attiva nello sviluppo e nella produzione di sistemi frenanti per moto: “Continuiamo a investire con l’obiettivo di consolidare il core business della moto”

Brembo, nuova acquisizione: il 100% di J-Juan passa in mani bergamasche
Brembo s’ingrandisce
Acquisito il 100% della danese SBS Friction A/S a fine 2020, Brembo annuncia oggi a meno di un anno di distanza un nuovo accordo per l’acquisizione del Gruppo J.Juan, gigante spagnolo attivo nello sviluppo e nella produzione di sistemi frenanti per motociclette. Con un corrispettivo della transazione stimato a 70 milioni di euro, l’acquisto renderà ancora più grande e potente l’azienda bergamasca, ad oggi al vertice nel settore degli impianti frenanti. Fondata nel 1965, l’azienda spagnola J.Juan ha sede a Gavà (Barcellona) e opera con tre stabilimenti in Spagna e uno in Cina che producono in particolare tubi freno, componente strategico per la sicurezza dell’impianto frenante e che integrerà l’attuale gamma di prodotti Brembo per le due ruote.

Siamo orgogliosi di accogliere J.Juan nel Gruppo Brembo”, ha dichiarato Alberto Bombassei, Presidente di Brembo. “Questa operazione è in linea con la nostra strategia globale e segue la recente acquisizione di SBS Friction in Danimarca. Continuiamo a investire con l’obiettivo di consolidare il core business della moto. L’ingresso di J.Juan è per noi una grande opportunità, perché rafforza il nostro posizionamento di azienda sempre più orientata a proporre ai clienti soluzioni complete, integrate e di qualità”.

Siamo lieti di entrare nel Gruppo Brembo”, ha detto invece José Luis Juan, Amministratore Delegato di J.Juan. “L’operazione ci consentirà di far parte di un’azienda forte di una solida presenza globale, che supporterà lo sviluppo di J.Juan e la crescita di tutti i nostri collaboratori a beneficio dei clienti”. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    26 Agosto 2020
    Prima del Gran Premio della Stiria, Brembo ha raccomandato ai team MotoGP di utilizzare un nuovo sistema frenante, ma Maverick Viñales non lo ha montato perché non ha trovato il giusto feeling. Questo potrebbe spiegare perché i suoi freni si sono finiti KO a metà gara
  • News
    28 Aprile 2020

    Dopo il blocco causato dal lockdown per il Coronavirus, l’azienda italiana sta studiando una riapertura parziale dell’azienda e per fare ciò sono state messe in atto delle specifiche procedure di sicurezza per salvaguardare la salute dei dipendenti

  • News
    30 Marzo 2020
    Brembo ha donato un milione di euro alla ricerca clinica e farmacologica. La cifra sarà devoluta all’Ospedale Papa Giovanni XXIII, alla Fondazione per la Ricerca Ospedale di Bergamo e all’Istituto Mario Negri