NOVITA' MOTOCICLISMO

Beta Evo Factory 2019: prezzo e dati tecnici

Disponibile nelle tre versioni 2 tempi 125, 250 e 300 cm3 ed in quella 4 tempi da 300 cm3, la Evo Factory MY 2019 di Beta vanta soluzioni tecniche e ciclistiche pensate per le gare. Le differenze con la versione “standard” riguardano sia motore che la ciclistica. Ecco quali sono e il listino prezzi

Beta Evo Factory 2019: prezzo e dati tecnici
Evo Factory Beta
Col nuovo anno il listino Beta s’arricchisce della nuova arrivata Evo Factory MY 2019. La trial si presenta con un look in perfetto stile racing e con l’aggiunta di una serie di componenti speciali. Tre le versioni 2 tempi: 125, 250 e 300 ed una 4 tempi 300 cm3, tutte oggetto - assicurano dalla casa toscana  - di un accurato lavoro di sviluppo tecnico che ha ulteriormente raffinato il mezzo. Rispetto alla versione standard svelata a settembre, inoltre, i propulsori della gamma Factory si differenziano per numerose caratteristiche: il 2 tempi vanta per esempio carter in magnesio per una cospicua riduzione del peso, un collettore in titanio con raccordo conico al cilindro, dischi frizione bordati che mantengono la precisione e la trattabilità della frizione anche in condizioni estreme, fasatura del cilindro con diagrammi ottimizzati per esaltare il carattere racing del propulsore e mappature della centralina ottimizzate per aumentare la trattabilità ai bassi regimi, mantenendo comunque ottime prestazioni ai regimi medio-alti.
La versione con motore 4 tempi da 300 cm3 è dotata invece di un nuovo silenziatore in titanio più leggero e performante e di una nuova centralina elettronica che, garantendo maggior potenza elettrica, promette di migliorare la stabilità della scintilla e, di conseguenza, la combustione a tutti i regimi di rotazione. Stessa attenzione al dettaglio ed alla performance per la meccanica, nella gamma Factory è stata poi riposta anche nello studio e nella progettazione delle ciclistica. Nello specifico, le differenze con le versioni standard sono: la forcella con nuova taratura idraulica volta a garantire il setting ideale anche nelle situazioni di gara più complesse, le piastre di sterzo ricavate dal pieno anodizzate oro per una maggiore leggerezza e rigidità e la sospensione posteriore con interasse maggiore e regolazione sia in estensione che in compressione. 
Le Factory sono disponibili da gennaio e proposte ai seguenti prezzi:

2 Tempi:
EVO 2T 125 FACTORY (MY 2019): 7.490 euro
EVO 2T 250 FACTORY (MY 2019): 7.690 euro
EVO 2T 300 FACTORY (MY 2019): 7.890 euro
4 Tempi:
EVO 24T 300 FACTORY (MY 2019): 8.440 euro

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    29 Settembre 2020
    Appena presentate da Beta, le nuove RR Racing m.y. 2021 sono quanto di meglio la casa fiorentina produca nel campo delle enduro da gara. Tante parti speciali ma anche alcune novità. Vediamo quali sono
  • Moto
    11 Settembre 2020
    La EVO MY21 viene lanciata sul mercato in questi giorni, non è stata stravolta ma è stata sottoposta a parecchi interventi di affinamento tra cui la rivisitazione della taratura delle sospensioni e della carburazione
  • Moto
    21 Luglio 2020
    In scena sul circuito brianzolo di Lazzate, la prima prova del Campionato Italiano Trial ha visto anche il debutto della nuova Beta EVO MY 21, rivista per la stagione 2021 sia nella ciclistica che nel motore. Grande ritorno per il team Factory, che segna ottimi risultati in classifica