NOVITA' MOTOCICLISMO

Addio a Bruce Brown, il regista di On Any Sunday

Il regista americano Bruce Brown si è spento all'età di 80 anni, divenne famoso per numerose pellicole dedicate al mondo del surf e per uno dei più celebri documentari sul mondo delle corse in moto: On Any Sunday, che vede tra i protagonisti anche Steve McQueen

Addio a Bruce Brown, il regista di On Any Sunday
Addio Mr Brown
Ieri si è spento a 80 anni, nel suo Ranch Di Santa Barbara, in California, Bruce Brown regista americano che ebbe il merito di far conoscere la cultura del surf al grande pubblico. Brown raggiunse la notorietà con "The Endless Summer" (uscito in Italia con il titolo l'Estate infinita), che di fatto fece nascere il filone dei surf movie, il suo influsso infatti è palese sia in pellicole storiche come "Un Mercoledì da Leoni", sia in blockbuster più recenti come Point Break. The Endless Summer è una piccola perla costata allora 50 mila dollari, con una produzione itinerante e movimentata che andava dalle Hawaii alla Nuova Zelanda fino alle rive del Ghana, attraversando l'equatore quattro volte. Brown però non fu solo un mito per i surfisti di tutto il mondo, la sua popolarità è arrivata anche nel mondo delle due ruote. Nel 1972 fu lui a mettere la firma su quello che è unanimemente considerato il documentario più bello sulle moto, il celebre On Any Sunday (qui sotto la versione integrale), che annovera tra i suoi protagonisti anche Steve McQueen. La pellicola, diventata un cult movie, descrive senza filtri il mondo delle corse degli anni 70, fatto di piloti professionisti che vivevano le corse in modo molto diverso da oggi, metaforicamente “senza casco e capelli al vento”. Un mondo così appassionato da richiamare anche personaggi famosi  dello spettacolo, come Steve McQueen che infatti compare nella pellicola mentre sfodera, senza controfigura, le sue doti di pilota: memorabile la scena sulla spiaggia dove si esibisce in lunghe derapate.


 


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    05 Dicembre 2019
    Perennemente a caccia di sfide da record, Guy Martin tenterà di replicare il celeberrimo salto dello steccato che rese immortale Steve McQueen ne La Grande Fuga. In sella ad una più massiccia Triumph Scrambler 1200 debitamente preparata, il pilota e showman inglese compirà l’impresa per Channel 4
  • News
    20 Marzo 2019
    Uno dei film più conosciuti di Steve McQueen è senza dubbio "La grande fuga", reso celebre nell'immaginario collettivo dal salto della recinzione effettuato dalla controfigura di McQueen in sella a una Triumph TR6. Il film fu ispirato da fatti realmente accaduti e il 24 marzo si festeggerà il 75 ° anniversario di questi eventi, con una serata a scopo benefico presso il cinema Eventim Apollo di Hammersmith (Londra)
  • News
    19 Settembre 2012
    Steve McQueen e Paul Newman hanno segnato un'epoca e sono tutt'ora due simboli di stile. I due divi però erano anche grandi appassionati di motori, ma quando si parla di moto si pensa solo a McQuenn