SPORT

TT 2022, Hickman cambia moto: niente Aprilia, correrà con Paton

Il pilota britannico avrà la stessa moto di Dunlop nella categoria Supertwin: il cambio è avvenuto dopo che Hicky non si è trovato bene con la RS660 nella Northwest 200. Inizialmente Peter sarebbe dovuto salire in sella alla Norton

TT 2022, Hickman cambia moto: niente Aprilia, correrà con Paton
Peter Hickman ormai da qualche anno è uno dei piloti di riferimento del Tourist Trophy: 5 vittorie, il record per il debuttante più veloce all'Isola di Man, ha nelle grosse cilindrate il suo terreno di caccia preferito. Con BMW ha ottenuto i successi più importanti e con il costruttore tedesco corre anche nel British Superbike.
Il numero 10 britannico non ha mai avuto però troppa fortuna nelle cilindrate minori: un solo successo nella Supersport nel 2019 e nessuna vittoria nella Lightweight. Proprio nella classe minore, ora diventata Supertwin, ci sarà una novità per Hickman in vista della gara della prossima settimana: Peter non correrà con la debuttante Aprilia RS660, ma opterà per una più collaudata Paton.

Usato sicuro
Dopo la disastrosa esperienza del 2019 con la Norton, che si rivelò poco affidabile e competitiva, quest'anno Hickman avrebbe dovuto prendere parte alla corsa con la nuova arma di Noale, quell'Aprilia RS 660 che sembra avere un ottimo potenziale da sviluppare. Tuttavia, dopo averla provata alla North West 200 senza ottenere risultati di rilievo, Peter ha preferito passare all'altra moto italiana, vincitrice delle ultime tre edizioni con Michael Dunlop e Michael Rutter. Negli scorsi mesi era stato pianificato un ritorno di Hickman a gareggiare sotto i colori Norton, ma la mancata omologazione del mezzo aveva imposto un cambio di programma in corsa in favore dell'Aprilia.

I favoriti
Hickman affiancherà il francese Pierre-Yves Bian nel team VAS Engine Racing Martimotos e ha già illustrato chiaramente le proprie intenzioni: “Avevo la possibilità di correre con la moto che ha vinto l'ultima edizione, oppure con una che non ha mai disputato un TT”. Il numero 10 si dice fiducioso di potere puntare alla vittoria, in quello che si prospetta come un possibile testa a testa contro Michael Dunlop (anche lui al via sulla Paton con i colori del suo MD Racing), con Jamie Coward terzo incomodo su Kawasaki e Stefano Bonetti possibile outsider proprio con l'Aprilia.

 



NOTIZIE SPORT CORRELATE