NOVITA' MOTOCICLISMO

Moto, auto e bici elettriche a Monza per un raduno da record

Aspira ad essere l'incontro autogestito più grande organizzato in Italia quello in calendario il 21 settembre a Monza presso il centro commerciale Iper di via della Guerrina. In programma un raduno, un dibattito, una proiezione e la premiazione dei veicoli più interessanti

Moto, auto e bici elettriche a Monza per un raduno da record
Si inaugura il Corridoio 5 elettrico
A Monza questo fine settimana ci sarà  ul raduno di veicoli elettrici che promette di entrare negli annali. Le iscrizioni, infatti, hanno già superato quota 100, numero da record per un'iniziativa del genere autogestita, si rischia infatti di ingorgare la pur ampia area di parcheggio intorno alle colonnine di ricarica del punto vendita dell'Iper di Monza (via della Guerrina) che è la sede dell'incontro in programma per domenica 21 settembre. Un'eventualità che gli organizzatori supportati dall'associazione Class Onlus (Comitato per lo Sviluppo Sostenibile) provano a scongiurare invitando parte degli iscritti ad "aggregarsi" ad altri partecipanti. L'appuntamento monzese, infatti, sarà il culmine di una serie di eventi paralleli che si svolgeranno nella mattinata per confluire a Monza nel primo pomeriggio. Tra le iniziative "collaterali" citiamo il raduno dei quadricicli Estrima Birò al Pala K di Cinisello Balsamo e il corteo elettrico-turistico (previste soste a Convento di Baccanello e ai Castelli Colleoni e di Marne) organizzato dell’Agenda21 Isola Dalmine e Zingonia proveniente dalla bergamasca. Ma si attendono partecipanti anche da Udine, un viaggio che inaugura ufficialmente quello che, con un pizzico di provocazione e ironia, è stato ribattezzato il Corridoio 5 elettrico facendo riferimento all'arteria muldimodale (ferrovia e autostrada) progettata dall'Unione europea per collegare Lisbona a Kiev attraversando la pianura padana. La versione elettrica è meno ambiziosa, ma più concreta, considerato che dalla città friulana a Milano è già possibile muoversi sfruttando i “distributori” (anche con ricarica rapida a 22 kW) presso i centri commerciali Iper di Udine, Castelfranco Veneto, Verona, Lonato (BS), Brembate (BG), Busnago (MB), Monza, Milano Portello, Rozzano (MI) e Magenta (MI), l'ultima stazione di rifornimento Iper in direzione di Torino, dove è possibile fare il “pieno” è all'Ikea di Collegno. Da ricordare che la rete Iper comprende anche i “distributori” di Grandate (CO) e Varese a Nord di Milano e di Montebello (PV) e Serravalle Scrivia (AL) a Sud. L'incontro brianzolo che prevede un'esposizione di veicoli tra cui diverse due ruote a batterie, dai moderni maxiscooter Vectrix a esemplari storici elettrizzati con "retrofit", come una Lambretta e una Moto Guzzi. Si svolgerà anche un dibattito che analizzerà le problematiche della mobilità sostenibile e le possibili soluzioni che passano per un potenziaento della rete di ricarica nazionale e la normativa per la trasformazione dei veicoli tradizionali in elettrici con la presenza anche dei responsabili di A2A, a concludere il raduno la proiezione del video "Storia dei veicoli elettrici", la premiazione dei veicoli più caratteristici e la “pizzata”.


NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    21 Maggio 2015
    Class Onlus, insieme a Cobat e EV-Now, organizza il 24 maggio un raduno per veicoli elettrici per dimostrare la validità di questi mezzi a zero emissioni. In esposizione nuovi scooter elettrici “low cost” e due furgoni per l'assistenza stradale “elettrica”