NOVITA' MOTOCICLISMO

Moto ibride - I soldati americani guideranno moto a trazione integrale

Il produttore Christini fornirà un lotto di moto a trazione integrale alle truppe americane impegnate in Afghanistan

Moto ibride - I soldati americani guideranno moto a trazione integrale

Per muoversi nel deserto

Per superare le insidie del deserto afgano l'esercito Usa ha deciso di dotarsi di moto a trazione integrale. Il fornitore scelto è Christini, azienda americana specializzata in moto con trazione anche sulla ruota anteriore. La gamma, presentata nel 2008, comprende moto a 2 e 4 tempi con cilindrate da 250 a 450 e c'è anche un kit di trasformazione dedicato a enduro Honda e KTM. Il modello destinato all'esercito è una versione speciale della potente AWD 450, moto che ha partecipato con un buon successo a gare di fuoristrada estremo, come l'Erzberg Rodeo (6° assoluta nel 2008 e record di sorpassi tuttora imbattuto). Il sistema di trasmissione integrale realizzato da Christini si basa su un “doppio pignone” che permette di trasferire il movimento anche alla ruota anteriore. La trazione integrale non è permanente, ma si attiva grazie a un sistema dotato di una frizione che attiva la ruota anteriore solo in caso di perdita di aderenza di quella posteriore.
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    20 Ottobre 2018
    MotoE news – Dal prossimo anno la MotoE si aggiungerà alle classi del Motomondiale, la nuova categoria riservata alle moto elettriche sarà presente solo in alcune delle tappe del calendario. La stagione di debutto prevede la partecipazione a cinque Gran Premi, ecco quali sono
  • News
    17 Febbraio 2018
    MotoGP news – Dopo aver interrotto bruscamente la relazione con la bella cantante Bianca Atzei, lo scorso dicembre, pare che il due volte campione del mondo di Superbike Max Biaggi stia iniziando a frequentare l’attrice Michelle Carpente, che di lui ha detto: “Max è una persona stupenda, tra noi ci sono stima e affetto”
  • News
    18 Gennaio 2018
    Dal 2019 il motore Honda utilizzato in Moto 2 sarà sostituito dal tre cilindri 750 fornito da Triumph. Ecco la prima Kalex equipaggiata con il motore inglese impegnata al banco prova, ascoltate che musica!