NOVITA' MOTOCICLISMO

Alex Zanardi: condizioni stabili, il “risveglio” la prossima settimana

Nessuna novità dal nuovo bollettino medico di Alex Zanardi, il campione resta in condizioni gravi ma stabili e sempre in coma farmacologico. Una valutazione sulla riduzione della sedazione per valutare i danni neurologici verrà presa solo la prossima settimana

Alex Zanardi: condizioni stabili, il “risveglio” la prossima settimana
Quadro stabile
Le condizioni di Alex Zanard rimangano gravi ma stabili, questo è il bollettino medico di oggi emesso dall’ospedale di Siena dove il campione è ricoverato: “Il quadro neurologico resta invariato nella sua gravità. Il paziente rimane sedato, intubato e ventilato meccanicamente. Eventuali riduzioni della sedo-analgesia, per la valutazione dello stato neurologico, verranno prese in considerazione a partire dalla prossima settimana. La prognosi rimane riservata".
Zanardi è stato vittima di un gravissimo incidente  nei pressi del comune di Pienza, lungo una discesa della statale 146 che porta a San Quirico d’Orcia. Secondo la ricostruzione Zanardi stava percorrendo un rettilineo in lieve discesa, la strada faceva una leggera curva e per cause ancora da accertare ha perso il controllo della sua handbike finendo nella corsia opposta proprio mentre arrivava un autotreno. Il mezzo ha sterzato ma non è riuscito ad evitare il violento impatto che ha mandato in frantumi il casco di Zanardi.
Al momento l’unico indagato è l’autista del mezzo pesante, Marco Ciacci 44 anni, residente a Castelnuovo Berardenga per il quale l’ipotesi di reato è di lesioni gravissime da incidente stradale, ma, fanno sapere dalla Procura della Repubblica, si tratta di un atto dovuto per avviare le indagini che dovranno stabilire le cause che hanno portato Zanardi a perdere il controllo della sua handbike ma anche a valutare se la manifestazione a cui partecipava, “Obiettivo 3”, rispettava le modalità logistico-organizzative che ci si aspetterebbe da un evento del genere.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    29 Giugno 2020
    L'intervento è durato meno di tre ore. Successivamente l'atleta bolognese è stato nuovamente ricoverato in terapia intensiva. Le sue condizioni sono stabili dal punto di vista cardio-respiratorio e metabolico e la prognosi rimane riservata. Sul fronte dell'inchiesta gli inquirenti stanno valutando le condizioni del manto stradale
  • News
    25 Giugno 2020
    Il figlio del campione paralimpico pubblica su Instagram uno scatto che testimonia la sua vicinanza al padre: "Dai papà, anche oggi un piccolo passo avanti”. I medici hanno sospeso i bollettini medici fino alla settimana prossima, quando inizieranno nuove valutazioni, ma dalla rete continuano ad arrivare testimonianze d'affetto
  • News
    24 Giugno 2020
    Un nuovo bollettino medico è uscito nella giornata di oggi per definire le condizioni di Alex Zanardi, che lo scorso venerdì è stato protagonista di un grave incidente. I medici non hanno rilevato sostanziali variazioni nelle sue condizioni, e non verranno emessi altri bollettini medici fino a quando non ci saranno cambiamenti significativi sul suo stato di salute