MotoGP 2024 - Luca Marini lascia il team di Valentino Rossi

MotoGP news – Alla vigilia del Gran Premio di Valencia è arrivata la notizia della separazione tra Luca Marini e il team Mooney VR46. La prossima stagione le loro strade si separeranno, dopo sei anni passati insieme

MotoGP 2024 - Luca Marini lascia il team di Valentino Rossi

L'addio tra Marini e il team VR46
Il team VR46 e Luca Marini hanno annunciato la loro separazione, Valencia sarà quindi il loro ultimo GP insieme. Dopo sei stagioni passate insieme, nel 2024 le loro strade si divideranno. Marini, fratello di Valentino Rossi, era approdato in Moto2 nel 2018, migliorando costantemente fino a conquistare podi e vittorie. Dopo aver lottato per il titolo nel 2020, chiudendo poi secondo, è approdato in MotoGP dove anche qui è arrivato a raggiungere ottimi risultati. Finora ha conquistato due pole position, 4 podi nelle Sprint e due podi nelle gare della domenica. La destinazione di Marini non è ancora stata ufficializzata, ma è praticamente certo che andrà nel team ufficiale Honda al posto di Marc Marquez.

"Lascio una squadra fantastica"
Marini ha raccontato: “Ho passato la maggior parte della mia carriera nel mondiale in questa squadra, tantissimi dei momenti sportivi più significativi del mio percorso, fino ad ora, sono legati a questo gruppo. Siamo cresciuti molto insieme e ci siamo tolti diverse soddisfazioni. Questa sarà la mia ultima gara con il Mooney VR46 Racing Team: ho pensato molto prima di prendere questa decisione e valutato le nuove sfide che dovrò andare ad affrontare. Lascio una squadra fantastica che ha contribuito alla mia crescita sportiva e alla conoscenza degli aspetti tecnici e della complessità che caratterizza questo sport. È ora di abbracciare il mio nuovo percorso con entusiasmo, senza rinnegare quello che è stato, ma con gli occhi puntati al futuro”.

"Luca è un professionita con pochi eguali"
Il team director, Alessio Salucci, ha aggiunto: “Luca l’ho davvero visto crescere, fin da bambino, poi sportivamente ho avuto il piacere di vederlo diventare un pilota tra i più forti della MotoGP. Sono contento di aver condiviso con lui in questo progetto sei bellissime stagioni. Dalle prime soddisfazioni in Moto2, il secondo posto in Campionato nel 2020, poi l’esordio in MotoGP, la nascita della nostra squadra nella Top class e un 2023 dove è riuscito ad essere protagonista. Luca è un professionista con pochi eguali, un tecnico, un vero appassionato prima che pilota e un grandissimo lavoratore. Ci dispiace molto lasciarlo andare, sarà un avversario davvero tosto nel futuro, ma un’opportunità di questo tipo è davvero troppo importante per non coglierla e gli auguro di cuore, insieme a tutto il Team, un grandissimo in bocca al lupo".

Qui trovate la nostra intervista esclusiva a Luca Marini, fatta prima dell'annuncio.

Cliccate qui per vedere gli orari diretta TV su Sky e TV8 del Gran Premio di Valencia.

 



NEWS MOTOGP