Cal Crutchlow

Pilota del team LCR Honda: scheda, news, foto e tutte le info

Il pilota in sintesi

Numero di gara 35
Data di nascita 29/10/1985
Nazione Gran Bretagna
Luogo di nascita Coventry
Esordio 2011
Presenze 123
Vittorie 2
Pole position 3
Giri più veloci 4
Titoli iridati 0
Podi 13

 

Cal Crutchlow non ha mai corso nelle classi minori del Motomondiale: dal 2005 al 2010 ha partecipato ai mondiali Supersport e Superbike, mostrando sempre grinta e talento, nel 2009 è arrivato il titolo della classe Supersport e nel 2011 il passaggio alla MotoGP con Yamaha nel Team Monster. Ci resterà tre stagioni con risultati altalenanti, qualche podio, molte cadute e un quinto posto finale come miglior risultato nel 2013. L'anno successivo arriva un momento importante della sua carriera: il passaggio al team ufficiale Ducati, ma i risultati non arrivano. Così nel 2015 cambia ancora ”casacca” e passa al team LCR con una Honda fattori, il feeling migliora e raccoglie subito un bel terzo posto nel Gran Premio di Argentina. Termina la stagione finisce in ottava posizione con cinque ritiri e un undicesimo posto come peggior risultato. L'accoppiata Crutchlow-LCR funziona molto bene nel 2016, arrivano due vittorie, due secondi posti e il settimo posto nel mondiale piloti. Nel 2017 il sodalizio è riconfermato così come nel 2018 (vittoria in Argentina) e nel 2019.

PROSSIMO GP

Misano World Circuit Marco Simoncelli 2021
ORARI
Venerdì 17 Settembre
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 18 Settembre
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 19 Settembre
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Il Mondiale torna in Italia e questa volta sul circuito di Misano, in Romagna, una pista che non richiede molto all'impianto frenante. Gli ingegneri Brembo hanno infatti raccontato il tracciato dal punto di vista dei freni e le curiosità più interessanti dell'appuntamento italiano
  • MotoGP news – Dopo esser tornato in pista, al Red Bull Ring, e aver fatto una “wild card” per KTM, la Casa austriaca aveva iscritto Dani Pedrosa anche per il Gran Premio di Misano, ma ora è tornata sui suoi passi. Il direttore Mike Leitner ha spiegato il motivo dietro questa decisione
  • MotoGP news – L’unico rivale di Francesco Bagnaia sul circuito di Aragon è stato Marc Marquez, che sul finale ha provato in tutti i modi a superarlo senza riuscirci. Il team manager Honda Alberto Puig è però soddisfatto del risultato ottenuto e ha sottolineato l’importanza di avere un pilota come Marc in squadra