Danilo Petrucci

Pilota del team Ducati Racing Team: scheda, news, foto e tutte le info

Il pilota in sintesi

Numero di gara 9
Data di nascita 24/10/1990
Nazione Italia
Luogo di nascita Terni
Esordio 2012
Presenze 100
Vittorie 0
Pole position 0
Giri più veloci 1
Titoli iridati 0
Podi 5

 

Campione italiano Superstock nel 2011 con Ducati, l'anno successivo Danilo Petrucci debutta nel Motomondiale con il team IodaRacing Project, inizialmente su moto Ioda, poi, da metà stagione, su una Suter-BMW con cui proseguirà anche l'anno successivo. Tutto da dimenticare il 2014: “Petrux” passa alla ART, ma oltre alla mancanza di test invernali che gli consegnano una moto poco competitiva, l'infortunio a un polso gli pregiudica la stagione. Nel 2015 la svolta, il passaggio al team Pramac, squadra satellite di Ducati, e subito un grande secondo posto sul bagnato a Silverstone e tante buone prestazioni nella top ten. Il 2016 invece è stata una stagione difficile, condizionata da un infortunio che l'ha tenuto fuori nei primi GP. Nel 2017, ancora in Ducati Pramac, Petrucci ha a disposizione una Desmosedici GP17 ufficiale con cui ottiene tre podi e l'ottavo posto in classifica. Nel 2018 è di nuovo in Pramac con un'altra annata abbastanza positiva. Nel 2019 il grande salto nel team ufficiale Ducati con un buon inizio ma una seconda parte di stagione deludente. Nel 2020 cerca la conferma nel team ufficiale Ducati

PROSSIMO GP

Circuito de Jerez 2020
ORARI
Venerdì 17 Luglio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 18 Luglio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 19 Luglio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Dopo il divorzio tra KTM e Pol Espargaro, ha stupito l’ingaggio di Danilo Petrucci nel team privato della casa austriaca. A spiegare i perché di questa decisione è stato il team principal del team Tech 3, Hervé Poncharal che assicura: “Non c’è un team di serie A e uno di serie B”
  • MotoGP news – Franco Morbidelli è pronto a tornare in pista, in attesa che sia ufficializzato il suo rinnovo con il team Petronas SRT dove potrebbe essere raggiunto da Valentino Rossi. "Morbido" ha anche raccontato cosa si aspetta da questo 2020 e quale sarà la sua strategia per affrontare un campionato così intenso
  • MotoGP news – Dopo che KTM ha annunciato i suoi progetti per il futuro, dai quali è rimasto escluso Pol Espargaro, siamo in attesa dell’ufficialità dello spagnolo nel team Honda ufficiale. A dire la sua è stato Hervé Poncharal, team manager del team Tech 3 con cui Pol ha debuttato in MotoGP