MotoGP 2023 Valencia - Bagnaia e Martin: le combinazioni per vincere il titolo

MotoGP news – Il titolo iridato sarà assegnato domani, dopo il Gran Premio di Valencia. Un finale-thriller di cui conosciamo già i possibili epiloghi: ecco le combinazioni che consegnerebbero il titolo a Francesco Bagnaia oppure a Jorge Martin

MotoGP 2023 Valencia - Bagnaia e Martin: le combinazioni per vincere il titolo

Il duello iridato è arrivato al GP conclusivo
Nella classifica generale Francesco Bagnaia e Jorge Martin ora sono separati da appena 14 punti: lo spagnolo ha vinto alla grande la Sprint, prendendo i rischi che servivano e gestendo ottimamente le gomme. Un duro colpo per Bagnaia che avrebbe potuto portarsi a casa il titolo già oggi. Il piemontese aveva 21 punti di vantaggio su Martin e gliene bastavano solo quattro per chiudere il discorso. Tutto invece è rimandato al GP di domani domenica 26 novembre, l'ultimo appuntamento stagionale. Un finale da thriller, ma di cui si conoscono già le combinazioni che porterebbero il titolo in Spagna oppure in Italia.

Bagnaia Campione se...
Francesco Bagnaia vinse l’anno scorso proprio a Valencia il titolo della categoria regina battendo Fabio Quartararo. Questa volta il suo rivale è alla guida della stessa moto e l'italiano sarà campione del mondo se:

- conclude il GP nelle prime cinque posizioni, indipendentemente dal risultato dello spagnolo;

- termina da sesto a decimo con Martin che chiude secondo;

- chiude tra l’undicesimo al quattordicesimo posto con Martin che al massimo finisce terzo;

- in ogni caso se Martin chiude è fuori dal podio.

Martin Campione se...

Jorge Martin ha tre possibilità per vincere il titolo iridato:

- se vince e Bagnaia conclude sesto o peggio;

- se chiude secondo e Bagnaia undicesimo o peggio;

- se conclude terzo e Bagnaia non fa meglio del quindicesimo posto.

Se i due contendenti finiranno a pari punti, il titolo andrebbe a Bagnaia perché ha conquistato più vittorie la domenica.

Cliccate qui per vedere gli orari diretta TV su Sky e TV8 del Gran Premio di Valencia.

 



NEWS MOTOGP