Dani Pedrosa: futuro incerto in MotoGP

MotoGP news – Dopo il divorzio con Honda, Dani Pedrosa sta vivendo un momento difficile per la sua carriera. Lo spagnolo ha poche alternative davanti a sé, ecco quali sono le più concrete

Dani Pedrosa: futuro incerto in MotoGP
Cosa farà Pedrosa?
Il passaggio di Jorge Lorenzo in Honda ha sorpreso tutti, a rimetterci però è stato Dani Pedrosa, al momento senza ingaggio per la prossima stagione e con poche prospettive di livello perché il mercato si è quasi concluso. Lo spagnolo con Honda ha disputato 18 stagioni e ora si trova a dover prendere una decisione cruciale per la sua carriera, insieme al suo manager Sete Gibernau.
Un’opzione sarebbe quella di passare in Yamaha e mettersi alla guida della moto M1 nel team clienti semiufficiale che deve però ancora essere definito, dopo il passaggio in KTM del team Tech 3. Questa era la proposta della casa di Iwata a Jorge Lorenzo, ma a Pedrosa potrebbe non andare bene dal momento che non si tratterebbe della terza moto ufficiale in pista: lo spagnolo di fatto passerebbe in un team privato, con una moto dal livello inferiore rispetto a quelle che finora ha sempre avuto a disposizione nella categoria regina del Motomondiale.
Altra opzione sarebbe accettare l’offerta arrivata dalla KTM, la casa austriaca ha proposto un ingaggio come collaudatore al posto di Mika Kallio, con la possibilità di partecipare a tre Gran Premi della stagione 2019, mentre nel team ufficiale per le stagioni 2019 e 2020 ci saranno Pol Espargaro e Johann Zarco.
Soluzioni più difficili ma non da escludere del tutto un ritiro definitivo dal mondo delle corse o un passaggio alla SBK.

NEWS MOTOGP