Cal Crutchlow

Pilota del team LCR Honda: scheda, news, foto e tutte le info

Il pilota in sintesi

Numero di gara 35
Data di nascita 29/10/1985
Nazione Gran Bretagna
Luogo di nascita Coventry
Esordio 2011
Presenze 123
Vittorie 2
Pole position 3
Giri più veloci 4
Titoli iridati 0
Podi 13

 

Cal Crutchlow non ha mai corso nelle classi minori del Motomondiale: dal 2005 al 2010 ha partecipato ai mondiali Supersport e Superbike, mostrando sempre grinta e talento, nel 2009 è arrivato il titolo della classe Supersport e nel 2011 il passaggio alla MotoGP con Yamaha nel Team Monster. Ci resterà tre stagioni con risultati altalenanti, qualche podio, molte cadute e un quinto posto finale come miglior risultato nel 2013. L'anno successivo arriva un momento importante della sua carriera: il passaggio al team ufficiale Ducati, ma i risultati non arrivano. Così nel 2015 cambia ancora ”casacca” e passa al team LCR con una Honda fattori, il feeling migliora e raccoglie subito un bel terzo posto nel Gran Premio di Argentina. Termina la stagione finisce in ottava posizione con cinque ritiri e un undicesimo posto come peggior risultato. L'accoppiata Crutchlow-LCR funziona molto bene nel 2016, arrivano due vittorie, due secondi posti e il settimo posto nel mondiale piloti. Nel 2017 il sodalizio è riconfermato così come nel 2018 (vittoria in Argentina) e nel 2019.

PROSSIMO GP

Autódromo Internacional do Algarve 2021
ORARI
Venerdì 16 Aprile
FP110:55 - 11:40
FP215:10 - 15:55
Sabato 17 Aprile
FP310:55 - 11:40
FP414:30 - 15:00
Qualifiche15:10 - 15:50
Domenica 18 Aprile
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP, diretta qualifiche live del Gran Premio del Portogallo 2021 Griglia di partenza e pole position - Dopo le due pole position andate in casa Ducati, chi riuscirà a strappare il miglior crono sulla pista portoghese? Scopriamo insieme chi sarà il poleman del terzo appuntamento stagionale, sul circuito delle montagne russe
  • MotoGP 2021 news – Si apre nel segno di Yamaha la classifica della fp3, con Fabio Quartararo leader seguito da un ritrovato Franco Morbidelli, per soli 51 millesimi. Ottimo terzo tempo per la Ducati di Francesco Bagnaia, davanti al leader del campionato Johann Zarco. Brutta caduta per Jorge Martin, che non proseguirà il weekend, fuori dalla Q2 sia Valentino Rossi sia Marc Marquez
  • MotoGP, diretta TV – Il rientro di Marc Marquez, a nove mesi dall'infortunio al braccio destro, è stato straordinario e il suo nome lo troviamo in sesta posizione nella classifica combinata dei tempi. Lo spagnolo si è detto sorpreso della posizione raggiunta, ma preferisce non mettersi obiettivi per le qualifiche e la gara