Sam Lowes

Pilota del team Aprilia Racing Team Gresini: scheda, news, foto e tutte le info

Il pilota in sintesi

Numero di gara 22
Data di nascita 14/09/90
Nazione Gran Bretagna
Luogo di nascita Lincoln
Esordio 2017
Presenze 7
Vittorie 0
Pole position 0
Giri più veloci 0
Titoli iridati 0

 

Vincitore del Campionato Mondiale Supersport nel 2013, nel 2014 debutta nel Motomondiale in Moto2 e dopo un primo anno di assestamento, in sella alla Speed Up, nel 2015 termina la stagione al quarto posto, conquistando tre pole position e la tanto attesa prima vittoria sulla pista di Austin. Nel 2016 parte per lottare per il titolo, con la Kalex del team Gresini. L'inglese vince due gare, sale sul podio sei volte, ma cade spesso terminando in quinta posizione. Grazie alla solida collaborazione con Fausto Gresini, Sam Lowes dal 2017 veste i colori di Aprilia in MotoGP ed è il nuovo compagno di squadra del veterano Aleix Espargaro.

PROSSIMO GP

Circuit de Barcelona Catalunya 2019
ORARI
Venerdì 14 Giugno
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 15 Giugno
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 16 Giugno
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP 2019 news – Sulla pista del Montmelò la Yamaha M1 si è fatta trovare in grande forma e Valentino Rossi ha ottenuto il quinto tempo nelle qualifiche. Il Dottore è contento del lavoro svolto finora nel suo box e dovrà ora concentrarsi sulla scelta delle gomme giusta in vista della gara
  • MotoGP risultati Qualifiche GP di Catalogna – La pole position catalana va al francese Fabio Quartararo, che si è messo alle spalle il sette volte campione del mondo Marc Marquez e Maverick Vinales. Quarto tempo per Franco Morbidelli che ha preceduto Valentino Rossi e Andrea Dovizioso
  • News MotoGP – Nonostante l’operazione chirurgica a cui si è sottoposto poco meno di due settimane fa, Fabio Quartararo è riuscito a conquistare la pole position sul circuito del Montmelò, piazzandosi davanti a Marc Marquez per soli 15 millesimi e a Maverick Vinales. Seconda fila tutta italiana con Francor Morbidelli, Valentino Rossi e Andrea Dovizioso. Scivolate per Danilo Petrucci e Alex Rins