VR46 Riders Academy: addio a Foggia, Bulega e, forse, Baldassarri

In questo momento difficile per la carriera di Valentino Rossi, non tutto sto andanda per il verso giusto anche nella VR46 Riders Academy dove il numero degli allievi potrebbe presto diminuire. Il prossimo anno, infatti, usciranno dall’Academy Nicolò Bulega e Dennis Foggia, e forse anche Lorenzo Baldassarri

VR46 Riders Academy: addio a Foggia, Bulega e, forse, Baldassarri
Cambiamenti
Poco prima di andare in vacanza, in occasione degli ultimi due Gran Premi, sono stati svelati alcuni cambiamenti che a fine stagione coinvolgeranno la VR46 Riders Academy, fondata da Valentino Rossi con l’obiettivo di far crescere giovani talenti italiani. Come aveva dichiarato a La Gazzetta dello Sport Alessio Salucci, detto “Uccio”, il braccio destro di Valentino Rossi nonché direttore sportivo dell’Academy, a fine 2019 due giovani italiani lasceranno l’Academy e senza troppe sorprese questi due nomi sono Nicolò Bulega e Dennis Foggia. Il primo, riconosciuto fin da subito dal pesarese come un grande talento, sta disputando la sua quarta stagione nel Motomondiale con lo Sky Racing Team VR46 (dopo tre in Moto3 e l’attuale in Moto2) ma in questi anni non ha raccolto significativi risultati, complici anche diversi sfortunati infortuni. Figlio d’arte, non sarà difficile per Bulega trovare una nuova sistemazione per il 2020 grazie anche alle conoscenze del padre Davide, che attualmente lavora per il team Italtrans Racing in Moto2 come responsabile commerciale. Situazione diversa invece quella di Foggia, che non si è mai integrato nell’Academy e ha sempre vissuto a Roma, piuttosto che trasferirsi a Tavullia. Nel suo futuro potrebbe esserci il passaggio al team Leopard Racing, in Moto3, il prossimo anno, ma tutto è ancora da confermare. La VR46 Riders Academy potrebbe presto perdere anche un altro rappresentante, Lorenzo Baldassarri, autore di ottime prestazioni finora, il cui nome è tra quelli del team Avintia Racing in MotoGP. Il “Balda” potrebbe fare il grande passo nella top class e al suo nome è stato associato quello del manager Simone Battistella, oggi manager di Dovizioso e Bautista. A Brno, ne sapremo di più.


PROSSIMO GP

Losail International Circuit 2020
ORARI
Venerdì 06 Marzo
FP111:40 - 12:25
FP216:00 - 16:45
Sabato 07 Marzo
FP311:15 - 12:00
FP415:20 - 15:50
Qualifiche16:00 - 16:40
Domenica 08 Marzo
Gara16:00

NEWS MOTOGP

  • La Rc213V in versione 2020 non riesce a sfruttare le nuove gomme, al box Hrc corrono ai ripari rispolverando la moto 2019. Marquez testa il prototipo campione del mondo e una versione ibrida e in extremis trova il bandolo della matassa. Basterà? La spalla dell'otto volte iridato non è ancora perfetta, ma migliora di giorno in giorno
  • La nuova creatura di Dall'Igna sfoggia un rivoluzionario sistema per abbassare meccanicamente l'assetto in pista. Dovizioso inizia a capire le nuove gomme, Petrucci e Bagnaia hanno bisogno di più tempo. La GP20 ha più motore della GP19 di Zarco e guadagna circa 5 km/h rispetto all'anno scorso
  • MotoGP news – La stagione 2020 di Aprilia è iniziata con un botta e risposta tra Aleix Espargaro e Andrea Iannone. Il pilota di Vasto aveva detto che la nuova RS GP era nata seguendo le sue indicazioni, lo spagnolo gli ha risposto con toni piuttosto bruschi