Valentino Rossi si prepara alla 12 Ore del Golfo

Archiviata la stagione di MotoGP il Dottore è passato subito dalle due ruote alle quattro ruote, mettendosi sul sedile di una Ferrari per prepararsi alla 12 Ore del Golfo. Valentino Rossi disputerà nuovamente questa prova di Endurance, in programma il 9 gennaio in Bahrain insieme all'amico Uccio e al fratello Luca Marini

Valentino Rossi si prepara alla 12 Ore del Golfo
Il futuro nei rally
Valentino Rossi lontano dalle competizioni proprio non ci sa stare e a rendere confermare ancora una volta questo dato di fatto la notizia che poco dopo l’ultimo Gran Premio stagionale della MotoGP, abbia già smesso i panni del pilota Yamaha per vestire quelli di pilota di auto. Infatti si è presentato al circuito di Misano per mettersi al volante della Ferrari 488 GT3 del team Kessel, con cui correrà la 12 Ore del Golfo, in programma il 9 gennaio in Bahrain (causa il Coronavirus non più ad Abu Dhabi come lo scorso anno). A questa gara di endurance aveva già partecipato l’anno scorso, con l’amico di sempre Alessio Salucci “Uccio” e il fratello Luca Marini, vincendo nella classe Pro Am e calcando anche il terzo gradino del podio assoluto.
Quella di Valentino Rossi per le quattro ruote è pura passione, tanto che per anni è stata fissa la sua partecipazione al Rally di Monza, e senza andare troppo lontano lo scorso dicembre si era messo al volante di una Mercedes Wo8 in una giornata organizzata dallo sponsor in comune con Lewis Hamilton.
Quest’anno, invece, pare che non abbia fissato nella sua agenda la partecipazione al Monza Rally Show al suo posto, però, ci sarà il suo allievo Franco Morbidelli, vice-campione 2020 di MotoGP che è stato il miglior pilota Yamaha e che sarà alla guida di una Hyundai i20 R5 del team Italia.

 



NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Ecco il nuovo calendario della MotoGP, confermata la data di inizio il 28 marzo in Qatar, a cui seguirà però un secondo appuntamento sulla stessa pista. Si correrà poi a Portimao, mentre Argentina e America per il momento sono cancellati
  • Purtroppo Fausto Gresini continua a essere ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Maggiore di Bologna e le sue condizioni rimangono gravi, come ha confermato il dottor Nicola Cilloni che lo ha in cura: "I polmoni colpiti duramente dalla malattia e da una sovrapposta infezione, riescono a dare ossigeno al sangue solo aiutati dalla macchina per la ventilazione meccanica"
  • Il meccanico al fianco di Rossi per vent'anni, dalla prossima stagione non sarà più nel box del Dottore: "Quando andò in Yamaha portò tutti con noi, Honda lo seppe solo a Valencia". Ci sarà un nuovo inizio quando Valentino farà i suo team? La risposta lascia tutto aperto: "Chi lo sa..."