Valentino Rossi, quattro team nel Mondiale 2022

Il 2022 sarà il primo anno della nuova vita per Valentino Rossi, che resta ancorato al Mondiale con ben quattro team nelle varie classi. Infatti a suo nome ci sarà una squadra in Moto3, ben due nella classe di mezzo e una in MotoGP, dove la moto con cui si correrà sarà la Ducati

Valentino Rossi, quattro team nel Mondiale 2022
La VR46 in pista
Nel primo anno in cui Valentino Rossi non sarà più in pista in qualità di pilota di MotoGP, il suo nome sarà più presente che mai sugli schieramenti di partenza delle tre classi iridate. Infatti, negli elenchi dei team che saranno presenti in Moto3 e Moto2 la sua sigla VR46 appare in ben tre nomi, e oltre a questo ci sarà anche la squadra in MotoGP. A questo proposito devono ancora arrivare i dettagli e l’annuncio ufficiale, ma che ci sarà la sua squadra è cosa certa. Le moto scelte sono le Ducati e verosimilmente saranno nelle mani di Luca Marini e, secondo le voci che girano, Marco Bezzecchi che farebbe quindi il salto nella top class.

Moto3
Dopo un anno di assenza dalla classe cadetta, ecco tornare lo zampino del nove volte iridato questa volta con l’Avintia VR46 Riders Academy. Con la squadra Avintia quest’anno corre con Niccolò Antonelli, pilota appunto dell’Academy di Rossi, ed è anche la stessa squadra con cui Rossi si è unito già quest’anno in MotoGP con il fratello Marini. Il prossimo anno ci sarà questa unione anche in Moto3 e non si conoscono ancora i nomi dei piloti.

Doppia coppia
Si raddoppia l’impegno di Rossi in Moto2. L’attuale Sky Racing Team VR46 verrà probabilmente sostituito dall’Aramco VR46 team (dove non compare più Sky), come segnato nella entry list 2022 e oltre a questo il pilota di Tavullia ha voluto abbracciare una nuova sfida con Yamaha. La Casa costruttrice con cui ha deciso di concludere la sua carriera e con cui ha raggiunto risultati incredibili negli anni trascorsi insieme, debutterà in Moto2 e lo farà al fianco del Dottore, ovviamente in senso figurato. La squadra si chiamerà VR46 Master Camp Team, a sottolineare il grande impegno delle due parti di crescere i giovani talenti nel mondo del motociclismo. Si tratta quindi per Rossi di tanti impegni che lo terranno impegnato anche in prima persona e continuerà così a fare la sua parte dando il suo speciale contributo alle due ruote.

Ecco gli orari del quindicesimo GP stagionale.

 



NEWS MOTOGP