Valentino Rossi: “Le domeniche senza gare saranno difficili”

Valentino Rossi news - EICMA è stata anche teatro dell'ultimo saluto di Valentino Rossi ai suoi tifosi, nell'evento organizzato per lui da Yamaha il Dottore è stato accolto con entusiasmo: "È stata una grande emozione vedere sotto il palco tutta la gente e i tifosi"

Valentino Rossi: “Le domeniche senza gare saranno difficili”
Yamaha, dopo 16 anni insieme, ha voluto salutare Valentino Rossi facendo le cose alla grande e così ha organizzato un evento per lui durante la fiera di Milano. Il Dottore è arrivato sul palco con una Yamaha con la livrea speciale dedicata ai 60 anni della Casa di Iwata nel mondo delle corse e ha ritrovato le quattro moto con cui ha vinto gli ultimi titoli. Intervistato da Sky Sport ha raccontato: “Piano piano mi sto abituando all'idea di non correre più. A Valencia ho cercato di fare un weekend più normale possibile, speravo di fare una gara decente. Ora è difficile, capita di pensare che non guiderò più la M1, che non sono più un pilota di MotoGP, mette abbastanza tristezza e nostalgia, ma va bene, piano piano mi ci sto abituando”.

"Mi sarebbe piaciuto conquistare un altro Mondiale..."
Il futuro sarà sulle quattro ruote, di cui non ha mai fatto mistero, e ha aggiunto: “Sto decidendo tra 2-3 campionati e con che team correre. Intanto l'8 gennaio correremo con la Ferrari ad Abu Dhabi, una gara che faccio sempre con Uccio e mio fratello Luca”. Ma prima ci sarà un altro appuntamento: “Settimana prossima ci sarà la 100km del Ranch, parteciperanno un sacco di piloti fortissimi di MotoGP, Moto2, Moto3, Superbike, Motocross...
Il pubblico lo ha accolto calorosamente, e lui ha ricambiato: “È stata una grande emozione vedere sotto il palco tutta la gente e i tifosi. Peccato per il maltempo, non ha smesso un attimo di piovere...sono stati molto coraggiosi, faceva anche freddo! È stato bello vederli. Non mi hanno mollato! È stato bellissimo avere tutto il loro supporto dall'inizio della carriera, vedere sempre le piste colorate di giallo era emozionante, mi dava una grande carica”. L’unico rammarico è per quel decimo titolo sfumato: “Mi sarebbe piaciuto conquistare un altro Mondiale ancora, sarebbe stato bello arrivare a 10 titoli. Le domeniche senza gare saranno difficili, ma non si può tornare indietro. Mi mancherà l'abbraccio di tutti i tifosi”.

 



NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – La pista americana si sta tirando a lucido, in attesa di ospitare il Mondiale ad aprile. Dopo le lamentele dei piloti per le condizioni dell'asfalto, la direzione del circuito ha deciso di riasfaltare le zone più criticate
  • MotoGP news - La casa austriaca ha deciso di mostrare le moto 2022 poco prima dei test che si svolgeranno in Malesia. Le due squadre si presenteranno insieme in un unico evento, che si potrà seguire sul sito e sui profili ufficiali KTM
  • MotoGP news - Sono stati tolti i veli alle Yamaha del team WithU e che ha come piloti Andrea Dovizioso e Darryn Binder. Sul palco con loro è salito anche Niccolò Canepa, pilota che vestirà gli stessi colori, ma nella classe MotoE