Valentino Rossi: “Ho avuto tre campionati indimenticabili”

MotoGP news - Ora che il capitolo Mondiale si è concluso, Valentino Rossi è tornato a parlare della sua carriera da pilota di moto guardandola da fuori. Il pesarese ha parlato dei momenti più importanti, di quelli più difficili e degli ultimi titoli vinti in cui si è trovato a battere piloti davvero forti

Valentino Rossi: “Ho avuto tre campionati indimenticabili”
Un tuffo nel passato
Ormai se parliamo di Valentino Rossi parliamo di lui come ex pilota, perché dopo 26 stagioni ha deciso di appendere il casco al chiodo e lasciare definitivamente il mondo delle moto. Lui che nel Mondiale ha scritto vere e proprie pagine di storia. Nove sono i titoli a suo nome e dopo i primi due vinti nelle classi minori, nel 1997 in 125 e nel 1999 in 250, poi è arrivata la top class, che per i primi due anni è stata la 500 per poi lasciare spazio alla MotoGP. Tornando a quei tempi il Dottore ha raccontato: “Dal 2001 al 2005 penso di esser stato il più forte”. Così dicono i numeri, ma anche i fatti, perché dopo aver vinto con Honda è passato all’altra potenza giapponese, la Yamaha, che stava vivendo un periodo decisamente buio, e ha continuato a vincere fino al 2005 compreso. Cinque titoli consecutivi, ottenuti in maniera schiacciante: in quegli anni non ce n’era per nessuno.

Sensazioni incredibili
Rossi ha ricordato: “Ci sono stati tre campionati indimenticabili che hanno definito la mia carriera e sono stati i più importanti. Nel 2001 quando ho vinto l’ultimo titolo della 500cc. Poi nel 2004, quando ho vinto il titolo con la Yamaha al primo anno. E poi nel 2008, quando ero già un po’ più grande”. E arrivava da due sconfitte: nel 2006 quando vinse Nicky Hayden, e Rossi perse il titolo per un suo errore all’ultima gara, e nel 2007 con il trionfo di Casey Stoner con Ducati. Nel 2008 e 2009 il titolo della top class è tornato tra le sue mani e lui ricorda: “Grazie al cambiamento delle gomme e il passaggio alle Bridgestone sono tornato davanti. Ho così lottato con piloti come Jorge Lorenzo, Casey Stoner e Dani Pedrosa. Momenti molto importanti della mia carriera”.

 



PROSSIMO GP

Autodromo del Mugello 2022
ORARI
Venerdì 27 Maggio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 28 Maggio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 29 Maggio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • La Casa giapponese ha deciso di chiarire meglio i termini della questione con un comunicato nel quale spiega che il ritiro è dovuto alla necessità di destinare il budget riservato alle corse alla ricerca e sviluppo nei settori della riduzione delle emissioni inquinanti
  • La Casa giapponese ha deciso di chiarire meglio i termini della questione con un comunicato nel quale spiega che il ritiro è dovuto alla necessità di destinare il budget riservato alle corse alla ricerca e sviluppo nei settori della riduzione delle emissioni inquinanti
  • Manca meno di un mese al round di Superbike che si terrà al Marco Simoncelli e per assistere alle gare sia di Superbike sia di MotoGP, in programma a settembre, gli organizzatori hanno pensato a questa promozione. Disponibili, inoltre, i biglietti del settore Prato